F1 | McLaren, podio incredibile di Norris a Zeltweg

Andreas Seidl: "Grande ricompensa per il duro lavoro di tutto il team"

Le parole del team principal della McLaren dopo il podio di Norris in Austria
F1 | McLaren, podio incredibile di Norris a Zeltweg

La McLaren ha ottenuto una prestazione incredibile in Austria. Lando Norris ha concluso in terza posizione e quindi sul podio per un decimo, approfittando della penalità di cinque secondi inflitta a Lewis Hamilton. Il britannico ha mantenuto un gran ritmo per tutta la durata della corsa, restando sempre in orbita terzo posto e approfittando di qualsiasi occasione. Bravo e cattivo nel passare Perez negli istanti finali, ha tirato fuori un super giro per mettere dietro il connazionale campione del mondo. Il quinto posto di Sainz completa una giornata molto positiva per il team di Woking.

“Sono orgoglioso di far parte di questo team – ha detto Andreas Seidl, boss del muretto della McLaren. Lando ha fatto una prestazione incredibile dalla partenza all’ultimo giro. Finire la prima gara della stagione in terza e quinta posizione è una grande ricompensa per tutto il duro lavoro svolto dai nostri ragazzi. Complimenti alla squadra sia qui in Austria che in fabbrica, così come ai nostri colleghi della Renault. Il team in pista ha lavorato duramente per raggiunger questo obiettivo un una settimana difficile. L’affidabilità è stata buona, gli strateghi hanno fatto tutte le chiamate giuste con le Safety Car e si sono tolti il cappello dinanzi a Carlos e Lando per quello che hanno fatto dopo la lunga pausa”.

“Da questa gara possiamo imparare molto: ci ha dato la conferma che siamo nella giusta direzione, sia con lo sviluppo della macchina che con il modo in cui operiamo. Avevamo dei dubbi dopo il long run di venerdì, non eravamo sicuri di poter lottare con i nostri avversari, ma la gara ha confermato le basi solide che abbiamo in termini di prestazioni sui long run. Adesso cerchiamo di ritornare competitivi per la prossima settimana. Grazie a FIA, Formula 1 e organizzatori per aver messo in atto i protocolli anti Covid-19, che ci hanno permesso di iniziare la stagione in modo sicuro e allo stesso tempo di creare un grande spettacolo per i fan”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati