F1 | McLaren, Carlos Sainz: “Che delusione!”

La gara dello spagnolo è stata compromessa da un problema durante il pit stop

Sainz si è dovuto accontentare della nona posizione e del punto extra assegnato per il giro veloce
F1 | McLaren, Carlos Sainz: “Che delusione!”

Le premesse c’erano tutte, ma nulla è andato come sperato: Carlos Sainz, partito terzo nel gran premio della Stiria, ha davvero fatto di tutto per cercare di massimizzare il risultato della qualifica di sabato, ma non c’è stato nulla da fare. Nonostante una entusiasmante partenza, che lo ha visto all’inizio attaccare Max Verstappen, seppur senza successo, lo spagnolo è riuscito ad essere costante per tutto il primo stint. Al momento del pit stop, però, tutto è andato perso, per via di un problema con il montaggio della posteriore destra. Da quel momento in poi, per Sainz, un disastro dopo l’altro, come racconta lui stesso.

E’ stata davvero una gara deludente. Non siamo riusciti a terminare dove volevamo, a causa di un problema al pit stop. Durante la prima metà gara eravamo in quinta posizione con un ritmo davvero buono, siamo riusciti a gestire il gap con le vetture dietro di noi. Sfortunatamente, il pit stop è andato male e sono uscito dalla pit lane in mezzo al traffico. Ho dovuto spingere subito per cercare di recuperare e questo ha prosciugato la batteria e compromesso le gomme per la seconda parte della gara“.

Sainz si è dovuto accontentare della nona posizione. Unica, piccola nota positiva, il pit stop alla fine, che ha consentito allo spagnolo, con le gomme fresche, di poter segnare il giro veloce e conquistare un punto in più.

E’ una di quelle giornate in cui niente va per il verso giusto. E’ ora di voltare pagina e tornare più forti di prima, ci siamo fatti scappare un quinto posto oggi. Vinciamo e perdiamo insieme, io ed il team, siamo pronti a lottare in Ungheria la settimana prossima“.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Zac

    13 Luglio 2020 at 13:06

    Gordon Ramsay: «Carlos Sainz realizes that moving to Ferrari is a downgrade».

  2. Pingback: F1 | Doornbos non ha dubbi: “Sainz potrebbe pentirsi della scelta Ferrari”

  3. Pingback: F1 – Doornbos non ha dubbi: “Sainz potrebbe pentirsi della scelta Ferrari” | Racing_Dynasty

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati