F1 | Leclerc: “Ricordo con piacere tutte le gare in kart che ho disputato con Jules Bianchi”

"Trascorrevamo i suoi compleanni a Saint-Tropez". ha detto il monegasco. Sul futuro: "Mi piacerebbe diventare campione del mondo nei prossimi cinque anni"

F1 | Leclerc: “Ricordo con piacere tutte le gare in kart che ho disputato con Jules Bianchi”

Charles Leclerc ha parlato della sua amicizia e dei bei momenti trascorsi con l’amico Jules Bianchi, deceduto il 17 luglio 2015 in seguito alle gravi lesioni celebrali procuratesi nel terribile impatto contro un trattore impegnato a rimuovere la Sauber di Adrian Sutil nel GP del Giappone 2014.

Ogni mercoledì, sabato e domenica eravamo sulla sua pista (il padre di Bianchi gestiva un kartodromo a Brignoles, ndr), trascorrevamo i suoi compleanni a Saint-Tropez – ha detto Leclerc, in un’intervista rilasciata alla rivista F1Racing -. Ricordo con piacere tutte le gare in kart che abbiamo disputato insieme”.

Al nome di Bianchi è legato anche il miglior risultato conseguito alla Marussia nella sua storia, il nono posto colto nel GP di Monaco 2014:  “Ero troppo piccolo per partecipare a quella festa – afferma Leclerc, che all’epoca aveva 16 anni – e a Monaco sono abbastanza severi su questo genere di cose”.

Parlando del suo sogno nel cassetto il monegasco, che dalla nuova stagione farà coppia con Sebastian vettel in Ferrari, ha detto: “È quello di diventare un giorno campione del mondo. È un obiettivo che mi piacerebbe raggiungere nei prossimi cinque anni”.

 

F1 | Leclerc: “Ricordo con piacere tutte le gare in kart che ho disputato con Jules Bianchi”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati