F1 | Horner sulla vettura 2021: “Avrà molte cose in comune con la RB16”

"La nuova monoposto differirà nel look dalla precedente soltanto per quanto riguarda le superfici aerodinamiche", ha dichiarato Horner

Horner è tornato a parlare della Red Bull che scenderà in pista nel 2021
F1 | Horner sulla vettura 2021: “Avrà molte cose in comune con la RB16”

In una lunga chiacchierata concessa alla stampa inglese, Christian Horner ha analizzato i punti principali della vettura che scenderà in pista nel corso del prossimo campionato, evidenziando come la RB16-B avrà molti punti in comune rispetto alla monoposto che ha conquistato due vittorie e una pole position nel 2020.

Secondo il Team Principal inglese, la nuova Red Bull cambierà dal punto di vista aerodinamico, allineandosi quindi alle regole “varate” per il 2021, e nella zona del cambio, il quale sarà modificato rispetto a quello dello scorso anno. Piccoli aggiustamenti con cui la scuderia austriaca spera di giocarsi il titolo mondiale con la Mercedes.

“La vettura del prossimo anno avrà molte cose in comune con la RB16”, ha dichiarato Christian Horner. “Il telaio resterà invariato e lo stesso discorso sarà anche per gli elementi della sospensione. Il cambio invece subirà alcune modifiche. La nuova monoposto differirà nel look dalla precedente soltanto per quanto riguarda le superfici aerodinamiche, unici elementi visibili che andranno a subire diverse modifiche”.

“Nella prossima stagione assisteremo all’introduzione del tanto discusso budget cap, pertanto dovremo essere abili nello svolgere un lavoro accurato, destinando allo sviluppo il giusto quantitativo di tempo e denaro”, ha proseguito. “Riteniamo di esserci confrontati a sufficienza con Mercedes per sapere quali siano i nostri punti deboli. Dunque, analizzando i dati, sono certo che riusciremo a capire su quali aspetti concentrarci maggiormente”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati