F1 GP Bahrain, Prove Libere 3: Ferrari al comando

Vettel davanti a Raikkonen e le Mercedes a seguire

F1 GP Bahrain, Prove Libere 3: Ferrari al comando

Si alzano le temperature in Bahrain e la Ferrari esce allo scoperto piazzando entrambe le monoposto in testa, con Vettel il più veloce in 1:31.683 ottenuto su mescola rossa. Raikkonen gli copre le spalle con le due Mercedes di Rosberg e Hamilton a 4 decimi.
Le Rosse hanno lavorato molto in ottica gara ed è probabile che sul giro secco, e con l’abbassarsi delle temperature in Qualifica e gara, le Frecce d’Argento torneranno protagoniste ma i fattori in gioco sono molteplici e di certo le Ferrari hanno dimostrato di essere pronte a giocarsela ad armi (quasi) pari anche questa volta. Una buona partenza e la strategia faranno il resto. Le prime cinque file virtuali si completano con Bottas, Grosjean, Kvyat, Gutierrez, Massa e Ricciardo.

Cronaca – Splende il sole a Sakhir e si accendono i semafori per dare il via alla ultima sessione di Prove Libere. Le temperature rispetto al venerdì si sono alzate, quando Haas, Manor e Sauber lasciano i box per dare il via alle danze.
Per l’occasione la Williams di Felipe Massa monta una nuova ala anteriore arrivata dall’Inghilterra nella notte. Dopo dieci minuti dal via il primo crono è per Ricciardo, 1:34.726 ottenuto su gomma soft. Stessa gomma per Wehrlein che si porta dietro all’australiano e per Perez, che prende le redini del gruppetto in 1:34.281. Haryanto si inserisce al terzo posto poi è Hulkenberg a prendersi la seconda piazza in 1:34.320.

Vettel fa suo il quarto tempo, a sei decimi dalla Force India di Perez. Le due Mercedes salgono in vetta con lo stesso identico crono, 1:33.150, ma ecco che Bottas inaugura per primo la gomma soft e si porta al comando in 1:33.042. Magnussen lo segue e con la supersoft è settimo. Giro lanciato per la Ferrari di Raikkonen che passa in testa con la gomma soft nuova e il miglior tempo di 1:32.863. Massa si porta in quinta posizione con la mescola rossa, Ricciardo è dietro di lui, con la stessa gomma.
A metà sessione Raikkonen guida la top ten seguito da Bottas, Rosberg, Hamilton, Massa, Ricciardo, Perez, Hulkenberg, Kvyat e Palmer.

Vettel, dodicesimo, rientra ai box dopo aver effettuato il maggior numero di giri, 16 su gomma soft, per la simulazione di gara.
Le due Mercedes tornano a girare e montano la mescola supersoft. Subito dettano il passo con Rosberg davanti a tutti in 1:32.104. Hamilton gli è subito dietro. Ma ecco che anche le due Rosse sono pronte a passare alla mescola rossa. Kimi è subito il più veloce in 1:31.723, nonostante l’ammissione di due errori in curva. Bottas si inserisce al quarto posto seguita dalla velocissima Haas di Grosjean. Poi è Vettel a guidare il gruppo in 1:31.683.

La bandiera a scacchi sancisce la fine della terza sessione di Libere, con le due Ferrari a dettare il passo davanti alla coppia Mercedes.

F1 GP Bahrain – Tempi, risultati e giri Prove Libere 3
1 Sebastian Vettel Ferrari 1m31.683s – 22
2 Kimi Raikkonen Ferrari 1m31.723s 0.040s 13
3 Nico Rosberg Mercedes 1m32.104s 0.421s 18
4 Lewis Hamilton Mercedes 1m32.160s 0.477s 14
5 Valtteri Bottas Williams/Mercedes 1m32.675s 0.992s 18
6 Romain Grosjean Haas/Ferrari 1m33.082s 1.399s 14
7 Daniil Kvyat Red Bull/TAG Heuer 1m33.113s 1.430s 10
8 Esteban Gutierrez Haas/Ferrari 1m33.337s 1.654s 14
9 Felipe Massa Williams/Mercedes 1m33.363s 1.680s 18
10 Daniel Ricciardo Red Bull/TAG Heuer 1m33.519s 1.836s 20
11 Marcus Ericsson Sauber/Ferrari 1m33.569s 1.886s 16
12 Kevin Magnussen Renault 1m33.617s 1.934s 9
13 Jenson Button McLaren/Honda 1m33.704s 2.021s 12
14 Stoffel Vandoorne McLaren/Honda 1m33.744s 2.061s 11
15 Max Verstappen Toro Rosso/Ferrari 1m33.778s 2.095s 20
16 Carlos Sainz Toro Rosso/Ferrari 1m34.003s 2.320s 20
17 Felipe Nasr Sauber/Ferrari 1m34.013s 2.330s 15
18 Nico Hulkenberg Force India/Mercedes 1m34.128s 2.445s 16
19 Sergio Perez Force India/Mercedes 1m34.281s 2.598s 15
20 Jolyon Palmer Renault 1m34.424s 2.741s 9
21 Rio Haryanto Manor/Mercedes 1m35.546s 3.863s 15
22 Pascal Wehrlein Manor/Mercedes 1m35.724s 4.041s 16

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | McLaren, gara in difesa per Lando Norris

"Dopo il primo giro è stato tutto estremamente difficile" ha aggiunto il britannico, decimo al traguardo
La gara di Lando Norris è stata letteralmente in salita: solo poche ore prima della gara la McLaren ha comunicato