F1 | Gasly: “Possiamo lottare per punti importanti”

Tsunoda: "Sorpreso dalla reazione dei fans europei"

F1 | Gasly: “Possiamo lottare per punti importanti”

Dopo un soddisfacente inizio di stagione in Bahrain, Pierre Gasly ritiene che AlphaTauri abbia tutte le potenzialità per lottare costantemente in zona punti durante la stagione 2021. Intervistato durante la conferenza stampa del Gran Premio di Imola, il francese ha dichiarato:

“Tralasciando il contatto con Daniel (Ricciardo, ndr), il weekend in Bahrain è andato bene, con molti aspetti positivi da cogliere. In tutte le sessioni di prove libere siamo stati tra i primi e una Top 5 è stato uno dei nostri migliori risultati in assoluto. Nel complesso, in termini di prestazioni e velocità, è molto incoraggiante per il resto della stagione, a partire da Imola, questo fine settimana. Da quello che abbiamo visto in Bahrain, sembra che abbiamo un pacchetto che ci permetterà di lottare per i punti importanti e non c’è motivo per cui non sia così per le prossime gare”.

Debutto sorprendente per il rookie Yuki Tsunoda che in Bahrain ha concluso in zona punti. Solo nel mese di marzo nei suoi profili social ha guadagnato circa 152 mila followers e si è detto sorpreso dall’affetto di tantissimi appassionati:

“È stato interessante vedere dopo il Bahrain una reazione maggiore da parte dei fans europei rispetto ai giapponesi. È una cosa culturale: i fan giapponesi vogliono vedere cosa faccio tra qualche round prima di farsi una giusta impressione”.

Per Tsunoda è importante mantenere questo aumento di popolarità con ottime prestazioni in questa stagione e il giapponese precisa di non avere alcuna pressione a riguardo:

“Sono rimasto sorpreso da quella reazione in Europa. Non me l’aspettavo, perché per me il Bahrain non è stato un weekend perfetto e speravo di arrivare più in alto, sono contento del sostegno dei tifosi, ma non mi sento sotto pressione per questo, lo prendo come qualcosa di positivo e questo fine settimana mi limiterò a fare il mio lavoro”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati