F1 | Gasly entusiasta in vista della prossima stagione: “Volevo questo passaggio in Red Bull”

"Non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura", ha aggiunto il francese

F1 | Gasly entusiasta in vista della prossima stagione: “Volevo questo passaggio in Red Bull”

Pierre Gasly non ha paura di affrontare Max Verstappen nel corso del prossimo mondiale di Formula 1.

In un’intervista rilasciata ai microfoni di Infosport, infatti, l’olandese ha tracciato gli obiettivi per quello che riguarda il 2019, sottolineando come il suo focus, almeno durante i primi mesi dell’anno, sarà quello di trovare il proprio ruolo all’interno della squadra, osservando e imparando quante più cose possibili dal proprio compagno di box.

Gasly, proprio in tal senso, ritiene che col lavoro e la pazienza si possano raggiungere risultati davvero importanti in Formula 1, soprattutto se alle spalle puoi contare sul supporto di una squadra competitiva come quella austriaca. Un’opportunità importante che il francese non vuole assolutamente farsi sfuggire dalle mani.

Ecco le valutazioni dell’ex pilota della Toro Rosso: “Non ho paura per il mio posto all’interno del team. So che Max ha un carattere forte ed è trincerato dalla squadra, ma cercherò di fare il meglio. Non sono come Danielo o Max, visto che ho la mia personalità e i miei punti forti. Avrò bisogno di tempo per prendere il primo posto all’interno del team”.

“Personalmente non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura”, ha aggiunto. “E’ un grandissimo passo nella mia carriera ed è esattamente quello che volevo. Ho grandi ambizioni in Formula 1, visto che il mio sogno è sempre stato quello di diventare campione del mondo. Sono riuscito a imparare tantissimo quest’anno, ma allo stesso tempo mi rendo conto di avere molta strada da fare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati