F1 | Ferrari, Vettel: “Ho cercato di fare del mio meglio”

"Non è stata la migliore strategia possibile", ha detto il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Ho cercato di fare del mio meglio”

Altro weekend negativo per Sebastian Vettel, che a Silverstone per la seconda domenica consecutiva non è riuscito a fare una prestazione degna di questo nome. Stavolta il tedesco è stato protagonista di un testacoda dopo un passaggio forse troppo violento sul cordolo nel corso della prima curva subito dopo la partenza. Seb ha perso il controllo della sua Ferrari e si è girato. Sfilato da tutto il gruppo, è riuscito a rimontare fino alla dodicesima posizione, e penalizzato anche da una strategia abbastanza discutibile, non ha mai avuto il ritmo giusto per prendere quantomeno la zona punti. E’ un momentaccio per il quattro volte campione del mondo, che sembrava aver ritrovato un po’ di fiducia dopo la prestazione positiva di Budapest.

“Oggi ho cercato di fare del mio meglio – ha ammesso Vettel. Purtroppo sono finito in testacoda in curva 1: non ho capito bene cosa sia successo. Ho pensato che mi avessero toccato, poi ho capito che si trattava del cordolo, e ho perso improvvisamente il controllo della vettura. Comunque anche sotto il profilo della strategia ho la sensazione che si potesse fare di meglio. Dopo il mio primo stop sono finito nel traffico e per questo abbiamo anticipato la seconda sosta. Tuttavia alla fine ho dovuto guidare per oltre venti giri con gomme medie e per questo credo che oggi non abbiamo fatto la più azzeccata delle scelte. Chiaramente la gara è stata molto complicata ed è stato un peccato non poter risalire nelle posizioni che ritenevamo alla nostra portata”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti
  1. Pingback: F1 | Vettel sul GP di Spagna: “Faranno la differenza i dettagli”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati