F1 | Ferrari, Leclerc: “Peccato per il podio, ma siamo stati competitivi”

"Siamo entrati ai box nel momento sbagliato rispetto agli altri", ha detto il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “Peccato per il podio, ma siamo stati competitivi”

Quarto posto e qualche rammarico per Charles Leclerc nel Gran Premio della Turchia. Il ferrarista è stato bravissimo per gran parte della gara, mantenendo un passo degno di quello mostrato da Mercedes e Red Bull. Nel finale la gestione da parte della Ferrari non è stata proprio impeccabile, rientrando ai box per montare le intermedie nel momento meno opportuno, bruciando di fatto le coperture dopo pochi giri. A parte questo comunque, la prestazione della SF21 sul tracciato bagnato dell’Istanbul Park è stata più che buona.

“Nel complesso è stata una gara positiva – ha detto Leclerc. Siamo stati molto competitivi e specie nel primo stint ero molto a mio agio con la vettura. Siamo rimasti in pista a lungo con il primo set di intermedie e dopo che gli altri piloti si sono fermati per montare un nuovo treno ci siamo ritrovati ad essere i più veloci pur senza aver cambiato le gomme. Dopo un po’ di giri però, il graining dei nostri avversari si è pulito e hanno cominciato a trovare molta prestazione. A quel punto abbiamo capito che ci saremmo dovuti fermare anche noi. Ho effettuato il mio pit stop fuori sincronia con gli altri piloti e quindi non ho fatto in tempo a superare la fase di graining e a rispondere agli attacchi. È un peccato aver perso il podio ma la prestazione si è vista e questo è senza dubbio motivo di soddisfazione”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati