F1 | Ferrari, gli obiettivi per le ultime gare del 2020: terzo posto nel Mondiale costruttori e quarto nei piloti

Risultati che si preannunciano difficili da raggiungere

Ferrari dovrà vedersela con Renault, Racing Point e McLaren; Leclerc invece con Ricciardo
F1 | Ferrari, gli obiettivi per le ultime gare del 2020: terzo posto nel Mondiale costruttori e quarto nei piloti

La Ferrari ha chiuso il Gran Premio dell’Emilia Romagna, disputato domenica scorsa sul tracciato di Imola, con una sola monoposto a punti: quella di Charles Leclerc giunta quinta, mentre Sebastian Vettel ha terminato la gara fuori dalla Top Ten a causa della problema all’anteriore destra che ha costretto il tedesco a una sosta davvero lunga. Piazzamenti che hanno permesso a Maranello di congedarsi dal tracciato emiliano con dieci punti.

Al momento la Rossa occupa la sesta posizione nel Mondiale costruttori, pagando 31 punti dal duo Racing Point e McLaren e 32 dalla Renault, con l’obiettivo del terzo posto nel Mondiale marche che può rappresentare l’ultimo stimolo in una stagione veramente difficile per Maranello. Così come il quarto piazzamento nella classifica iridata piloti per Charles Leclerc, con il monegasco che attualmente è quinto a soli dieci punti da Daniel Ricciardo.

Il terzo posto? Certo, penso che provare a salire in classifica sarebbe fantastico – ha dichiarato Binotto – Ma se guardiamo Imola, in realtà non abbiamo guadagnato punti. Penso che la macchina sia migliorata quindi almeno ci proveremo. Il nostro obiettivo è quello di recuperare. Sappiamo che mancano solo quattro gare, quindi sarà molto difficile ma perché non provarci?”.

Battere Ricciardo? Questo è sicuramente l’obiettivo – ha detto Leclerc – I primi tre sono ovviamente irrealistici e comunque non credo di potercela fare più, matematicamente. Ma il quarto sarebbe buono e voglio fare il massimo per finire in quella posizione anche se sarà difficile”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati