F1 | E’ morto Niki Lauda, il campione austriaco aveva 70 anni

Il tre volte iridato si è spento per una complicazione ai reni

F1 | E’ morto Niki Lauda, il campione austriaco aveva 70 anni

La Formula 1 è in lutto per la morte di Niki Lauda. L’ex pilota austriaco e tre volte campione del mondo è scomparso dopo un repentino peggioramento delle sue condizioni di salute, infatti era ricoverato in Svizzera per complicanze ai reni, dopo che nei mesi scorsi aveva subito un trapianto di polmone per un forte attacco influenzale che ne aveva compromesso il funzionamento.

“Con profonda tristezza annunciamo che il nostro amato Niki è morto pacificamente con la sua famiglia accanto lunedì – si legge nella nota rilasciata dai suoi cari. I suoi risultati unici come atleta e imprenditore sono e rimarranno indimenticabili, come il suo instancabile entusiasmo per l’azione, la sua schiettezza e il suo coraggio. Un modello e un punto di riferimento per tutti noi, era un marito amorevole e premuroso, un padre e nonno lontano dal pubblico, e ci mancherà”.

Sempre schietto e sincero sin da quando era un giovane pilota, Niki ha vinto tre campionati del mondo di Formula 1, due con la Ferrari e uno con la McLaren. Vinse 25 gare nel Circus, salendo 54 volte sul podio. Nel 1976 il tragico incidente del Nurburgring con la Rossa di Maranello fece temere a tutti il peggio, ma con caparbietà l’austriaco tornò in pista a Monza dopo 40 giorni, segno tangibile della sua forza di volontà. Da alcuni anni era il presidente non esecutivo della Mercedes. La nostra redazione si stringe attorno al dolore della sua famiglia e a quella della Formula 1 per la scomparsa di Niki.

F1 | E’ morto Niki Lauda, il campione austriaco aveva 70 anni
5 (100%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. pepiona

    21 maggio 2019 at 08:52

    R.I.P

  2. Schumyking

    21 maggio 2019 at 08:58

    Buon Viaggio Grande Campione

  3. Paolo C.

    21 maggio 2019 at 09:31

    Ci mancherai Niki. La tua schiettezza e il tuo talento cristallino rimarranno nei nostri cuori.

    Requiescat in pace.

  4. max02

    21 maggio 2019 at 11:28

    R.I.P

  5. Magu

    21 maggio 2019 at 11:52

    Il mio idolo sino dai tempi della March come compagno di Peterson ….grazie di tutte le gioie che mi hai regalato….RIPOSA CAMPIONE

  6. mr.mao

    21 maggio 2019 at 15:35

    Un’altra leggenda ci ha lasciato………
    impossibile dimenticarlo!!
    Ciao Niki R.I.P

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati