F1 | Crisi Vettel, Ralf Schumacher sprona la Ferrari a migliorare: “I piloti hanno bisogno di sostegno”

"Sono dell'idea che Vettel non sia diventato all'improvviso un talento difettoso", ha rivelato il tedesco

Ralf Schumacher ha parlato della piccola crisi che sta affrontando Sebastian Vettel, precisando come il problema principale sia la poca competitività della SF90
F1 | Crisi Vettel, Ralf Schumacher sprona la Ferrari a migliorare: “I piloti hanno bisogno di sostegno”

In una chiacchierata concessa al quotidiano Stuttgarter Zeitung, Ralf Schumacher è tornato sull’argomento Vettel, sottolineando come la Ferrari, nonostante il gran lavoro portato avanti negli ultimi mesi, non stia offrendo al tedesco la giusta vettura per poter esprimere al massimo il proprio talento.

Nonostante gli aggiornamenti tecnici presentati in Francia e in Gran Bretagna, infatti, la SF90 risulta una monoposto complicata da guidare, soprattutto per quello che riguarda il carico al posteriore, aspetto che ovviamente non favorisce il tedesco. Una situazione delicata che la Rossa deve risolvere nel più breve tempo possibile, visto che il quattro volte Campione del Mondo ha ancora moltissimo da dare alla Formula 1 e alla stessa Ferrari.

“La Formula 1 è diventata più complessa e Ferrari sta vivendo un momento di casino”, ha affermato il fratello di Michael Schumacher. “L’auto è chiaramente difficile da guidare, ragion per cui i piloti hanno bisogno di sostegno quando commettono degli errori. Sono dell’idea che Vettel non sia diventato all’improvviso un talento difettoso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati