F1 | Charles Leclerc sul podio del “Virtual GP” di Monaco

Leclerc terzo, Ferrari sul podio a Monaco

Leclerc beffato nelle tornate finali da Esteban Gutierrez
F1 | Charles Leclerc sul podio del “Virtual GP” di Monaco

Il Virtual Monaco GP ha regalato al Ferrari Driver Academy (FDA) Hublot Esports Team due podi nella coppia di gare che è andata in scena sul circuito di Monte Carlo nell’ambito del programma “We Race On” voluto da Formula 1 nei weekend nei quali si sarebbero dovuti svolgere i Gran Premi reali secondo il calendario originale della stagione 2020, che pare finalmente destinata a cominciare il 5 di luglio in Austria. Ad ottenerli Charles Leclerc nella gara riservata alle celebrities e David Tonizza nella Pro Exhibition Race.

Qualifica. La griglia di partenza della gara riservata alle celebrities è stata definita in condizioni di bagnato estremo. In questa corsa FDA Hublot Esports team ha potuto contare sulla coppia di fratelli monegaschi composta da Charles ed Arthur Leclerc. La pole position è andata a sorpresa alla Haas di Pietro Fittipaldi, che ha preceduto la Williams di George Russell. Le due vetture del FDA Hublot Esports Team si sono piazzate in terza fila con Arthur davanti a Charles.

Partenza. Al via, sull’asciutto, c’è stata parecchia confusione alla prima staccata con vari contatti e testacoda: a trarne vantaggio più di tutti è stato Arthur che si è installato in seconda posizione alle spalle di Russell. Charles, transitato quinto sul traguardo del primo passaggio, al giro successivo ha sorpassato Pietro Fittipaldi per la quarta posizione e poi David Schumacher per la terza con una splendida manovra alla curva del Portier. I due piloti del FDA Hublot Esports Team hanno effettuato le rispettive soste ai box al decimo e all’undicesimo passaggio ritrovandosi nella bagarre di centro gruppo. A rimetterci maggiormente è stato Arthur, che è stato coinvolto in un incidente con la McLaren di Lando Norris, perdendo diverse posizioni.

Finale. Una volta terminati tutti i pitstop, Charles era secondo e Arthur terzo, ma nel finale i due piloti monegaschi hanno dovuto fare i conti con il ritorno impetuoso di Esteban Gutierrez (Mercedes) che, forte di gomme particolarmente fresche per aver effettuato una seconda sosta, è riuscito a superare sia Arthur che Charles, con il quale c’è stato anche un contatto. La gara è stata vinta da George Russell davanti al pilota messicano e a Charles, mentre Arthur nel finale ha dovuto cedere la posizione alla Red Bull di Alex Albon, dovendosi accontentare del quinto posto finale.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati