F1 | AlphaTauri, Yuki Tsunoda: “L’undercut ha funzionato”

"Devo lavorare sulle qualifiche per avere più chance di andare a punti" ha aggiunto il giapponese

F1 | AlphaTauri, Yuki Tsunoda: “L’undercut ha funzionato”

Non male la gara di Yuki Tsunoda, che parte dalla pit-lane dopo l’incidente di sabato all’inizio del Q1, per terminare poi la gara in tredicesima posizione. Il pilota giapponese è subito riuscito a recuperare alcune posizioni al via, optando poi per l’undercut al momento del pit-stop al quindicesimo giro. Da li, Tsunoda continua su gomma hard per i restanti trentasette giri, tagliando il traguardo davanti alla Alpine di Ocon, quattordicesimo, e la Ferrari di Charles Leclerc, sedicesimo.

Il primo giro è andato bene: sono partito dalla pitlane e ho recuperato tre posizioni. Poi siamo rimasti bloccati dietro alle Alfa Romeo, che giravano con una mescola diversa, così abbiamo cercato l’undercut montando le Hard – ha spiegato Yuki – ho dovuto spingere fin dall’inizio con quelle gomme e alla fine della gara erano completamente andate. La cosa positiva è che ho aggiunto altro chilometraggio importante alla mia esperienza in Formula 1. Adesso devo lavorare sulle qualifiche, così da poter iniziare la gara più avanti sulla griglia e avere maggiori possibilità di andare a punti”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati