F1 | Alonso e la Indy 500: “Se fossi stato competitivo in Formula 1 non avrei mai saltato una gara”

Lo spagnolo: "Per essere il migliore o vinco più di Schumacher oppure dimostro di essere vincente in ogni competizione"

F1 | Alonso e la Indy 500: “Se fossi stato competitivo in Formula 1 non avrei mai saltato una gara”

Fernando Alonso era atteso in conferenza stampa con grande partecipazione e fermento vista la conferma di partecipazione all‘Indy 500 che lo terrà lontano dal Gran Premio di Monaco per correre a Indianapolis con la McLaren e l‘Andretti Autosport. Il pilota spagnolo, infatti, ha commentato questa sua decisione: “Con Ron Dennis non credo sarebbe stato possibile una scelta del genere. Zak Brown ha una visione molto più ampia del motorsport”, ha esordito. “Se la macchina fosse stata competitiva magari avrei avuto i 43 punti di chi guida la classifica quest’anno e non avrei potuto rinunciare a cuor leggero ad una gara. So che oggi non è una cosa comune passare alla Indy, ma c’era questa possibilità e sono molto entusiasta. Per essere il migliore, o vinco più di Schumacher oppure dimostro di essere vincente in ogni competizione. Ho solo da guadagnare sia io che la F1, perché nell’America del Nord c’è un grande mercato. Come team poter correre nello stesso giorno alla Indy e a Montecarlo è molto prestigioso. La preparazione? I lavori sono ancora in corso, non so molto”, ha continuato giustificando la sua scelta anche in base alla sua attuale situazione in campionato.

C’era questa possibilità quest’anno e l’ho colta. Per me sarà bello, ma anche per il team McLaren Honda, che sarà presente a competere contemporaneamente nella stessa domenica a Indy e Montecarlo, è un bel privilegio. Non ho piani definiti, la prossima settimana sarò a vedere la gara IndyCar in Alabama, poi proverò il sedile e dopo il GP di Russia farò dei test al simulatore a Indianapolis. Solo dopo il GP di Spagna volerò in America per fare le libere e le prove; mi aiuterò anche con dei video: non sono in comfort zone perché non conosco le vetture, ma non ho paura della sfida”, ha concluso il campione spagnolo.

Fabiola Granier

F1 | Alonso e la Indy 500: “Se fossi stato competitivo in Formula 1 non avrei mai saltato una gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Daveriderfast

    13 aprile 2017 at 23:06

    Mitico

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati