F1 | Alfa Romeo Sauber, Simone Resta si presenta: “Metto a disposizione la mia esperienza, ci sono tutti gli ingredienti per crescere”

Parla il nuovo direttore tecnico: "Attualmente siamo oltre 400 dipendenti: il piano è incrementare di un terzo l'organico"

F1 | Alfa Romeo Sauber, Simone Resta si presenta: “Metto a disposizione la mia esperienza, ci sono tutti gli ingredienti per crescere”

Ha assunto ufficialmente la carica di direttore tecnico lo scorso 1° luglio, eppure ha già preso in mano le redini del team: Simone Resta, fresco di addio alla Ferrari, si è immerso a capofitto nella sua nuova avventura alla corte dell’Alfa Romeo Sauber.

L’ingegnere nato ad Imola ha già chiarito gli obiettivi e le prospettive della Sauber per il prossimo futuro: “Il piano è ampliare il team, in termini di dimensioni e di numero di dipendenti” – ha esordito, come riporta Crash.net. “Siamo oltre 400 dipendenti: il piano è incrementare di un terzo l’organico. Dobbiamo continuare a crescere, aumentando anche la manodopera. Ogni posizione è diversa e ognuna di esse ha bisogno di qualcosa di diverso. Spero con la mia esperienza di poter dare il mio contributo al team: sto ancora conoscendo l’ambiente, i colleghi e i processi. Gli obiettivi sono impegnativi in ​​quanto vorresti essere sempre ad un punto di arrivo e fare un altro passo avanti rispetto a quest’anno. Ora siamo stabilmente nel gruppo di centro classifica”.

Grazie alla partnership con Alfa Romeo e alla motorizzazione Ferrari, la Sauber quest’anno ha decisamente voltato pagina rispetto al recente passato, tanto da diventare una temibile concorrente di metà classifica: “Credo che il team sia cresciuto e migliorato in modo molto considerevole quest’anno, quindi penso che ciò dimostri che le basi ci sono e che la concorrenza è lì” – ha proseguito Resta. “Il team sta crescendo in termini di dimensioni e la base tecnica è buona: ci sono buone strutture, come quelle di un team indipendente, con un buon background tecnico. Penso che ci siano tutti gli ingredienti per fare un passo avanti.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati