F1 | Alfa Romeo, Raikkonen duro con la FIA: “Queste cose non devono succedere”

"Giornata distrutta, sembravamo tutti dei dilettanti", ha aggiunto

F1 | Alfa Romeo, Raikkonen duro con la FIA: “Queste cose non devono succedere”

E’ molto arrabbiato Kimi Raikkonen dopo la prima giornata di prove libere in Azerbaijan. Il campione del mondo dell’Alfa Romeo Racing non parla però della prestazione odierna, bensì del problema capitato durante le FP1, con il tombino preso in pieno da Russell e che ha rischiato di fare del male al pilota e non solo. Il finlandese non risparmia critiche e punta il dito contro la FIA, l’organo che dovrebbe garantire prima di tutto la sicurezza in pista.

“Ovviamente non è stata la giornata ideale, sembravamo tutti dei dilettanti – ha ammesso Raikkonen. Non dovrebbe essere così: spetta alla FIA assicurarsi che la pista sia a norma. Sembra che ogni anno qualche tombino si stacchi o qualcosa vada storta. Fortunatamente nessuno si è fatto male, ma ovviamente ha distrutto la giornata di tutti”.

Leggi altri articoli in Alfa Romeo Sauber

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati