Ecclestone potrebbe riacquistare la F1

Ecclestone potrebbe riacquistare la F1

Bernie Ecclestone sarebbe pronto a riacquistare nuovamente il controllo della Formula 1. L’ottantenne inglese, che ha piu’ volte acquistato e venduto i diritti commerciali della categoria regina, starebbe considerando di riacquistare le quote detenute attualmente da CVC.

La manovra segue l’opposizione di Ecclestone al consorzio formato da News Corporation di Rupert Murdoch e la Exor della famiglia Agnelli, dopo che anche diversi team si sono detti interessati a diventare potenziali azionisti.

Secondo Auto Motor und Sport Donald MacKenzie di CVC si sarebbe recato in Spagna lo scorso weekend alimentando le voci dell’entrata in F1 di un nuovo consorzio guidato da Ecclestone di cui farebbe parte anche Paddy McNally, da poco ritiratosi a capo dell’azienda che gestisce le sponsorizzazioni a bordopista, Allsport, e che come Ecclestone è tra gli inglesi più ricchi.

Un altro player potenziale è Aabar, la compagnia di investimenti di Abu Dhabi già azionista di Mercedes-Benz oltre che sponsor della Mercedes GP e da poco della Toro Rosso attaverso il marchio Falcon Private.

“Aabar sta cercando di comprare un altro team?” si è chiesto il corrispondente del Telegraph, Tom Cary.

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

6 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati