Un nuovo compratore si aggiunge a Exor e News Corp

Un nuovo compratore si aggiunge a Exor e News Corp

Secondo indiscrezioni, al consorzio che mira all’acquisto della F1 si è unito un nuovo sostenitore. News Corp ed Exor avevano già confermato l’intenzione di fare un’offerta per l’acquisto dei diritti commerciali da CVC. Ora sembra che anche altri ambienti siano interessati a unirsi alla cordata: ad esempio i maggiori team di F1, che si incontreranno nel fine settimana a Stoccarda con Rupert Murdoch. L’ultima indiscrezione, riportata da Sky News, afferma che dovrebbe far parte dei compratori anche Raine Group.
Il Financial Times aveva scritto, lo scorso mese, che Raine è una banca d’affari con sede a New York, che avrebbe 500 milioni di dollarida spendere in acquisizioni di eventi sportivi e di intrattenimento.

Sempre il FT scriveva che tra i finanziatori del Raine Group figurano l’ex capo di Google Eric Schmidt e l’ex presidente di Facebook Sean Parker, mentre alla testa della società ci sarebbe Joe Ravitch, ex partner della Goldman Sachs. Sia News Corp sia Raine Group non hanno rilasciato commenti, ma Jean Todt in Turchia ha sottolineato che lui ha il potere di opporsi a qualunque tentativo di acquisto: “E’ strano: c’è qualcuno che vuole comprare una cosa che non è in vendita.” D’accordo Bernie Ecclestone: “Sembra proprio che vogliano comprare, ma questo non significa che il proprietario voglia vendere. E CVC ha detto molto chiaramente che non è interessato a vendere.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

7 commenti
  1. Ganci11

    12 Maggio 2011 at 17:05

    Qui gatta ci cova come mai vogliono provarle tutte per comprare la F1? non è neanche in vendita -.- qui stanno pensando a qualcosa che noi non sappimao

  2. umberto

    12 Maggio 2011 at 17:18

    e chi sarebbe questo nuovo compratore?bernie ecclestone che compra una cosa già sua?

  3. strige

    12 Maggio 2011 at 17:24

    ma dai…è semplice…c’è il patto della concordia da da firmare. cmq sia se è un ipotesi reale, per la felicità di alcuni, sta prendendo forma il progetto di un campionato alternativo. Se non acquistano, per me, faranno un mondiale alternativo…

  4. Paolo93

    12 Maggio 2011 at 17:35

    Ganci11 mi sa che hai ragione. Comunque alla fine metteranno insieme tanti di quei soldi che il “caro” vecchio Bernie non riuscirà a rifiutare visto che tra un po’ dovrà lasciare il posto a qualcuno. Come dice Strige anch’io penso che se non riusciranno a comprare tenteranno a fare un campionato alternativo.

  5. Jack

    12 Maggio 2011 at 18:03

    Non è in vendita perchè se lo fosse tutti i maggiori team sarebbero scappati a gambe levate, ma se Zio Bernie comincia a sentire il profumo di $$$, vedrete che cambierà idea 😉

  6. yoong

    12 Maggio 2011 at 18:46

    semplice, a breve Ecclestone verrà travolto da qualche scandalo e costretto a vendere. :asd:

    E’ il modus operandi di Murdoch.

  7. Nando

    13 Maggio 2011 at 09:53

    cmq alla faccia di chi scredita questo sport,
    i nomi interessati sono nomi GROSSI.
    Non mi vinene in mente una partnership economicamente più grossa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati