Domenicali: “Cerchiamo un secondo pilota”

Non c'è fretta a Maranello, ma l'opzione di Massa per il 2013 è scaduta

Domenicali: “Cerchiamo un secondo pilota”

Stefano Domenicali ha avvertito che la Ferrari è sul mercato per cercare un pilota gregario. Con l’opzione per il 2013 del contratto di Felipe Massa che è scaduta la settimana scorsa, un gran numero di driver sono stati collegati al suo posto per la prossima stagione, e ultimo della lista è l’ex ferrarista Kimi Raikkonen.

“Kimi è stato campione del mondo con noi e ho visto il gossip, ma non c’è niente più di questo,” ha detto il team principal del Cavallino al tabloid Sun. A Sky tedesca il capo delle Rosse spiega che sarà un grande pilota: “E’ sempre stata la filosofia della Ferrari avere un grande campione e quindi un ottimo pilota che è vicino a lui”. La Ferrari fin dai tempi di Michael Schumacher ha avuto un pilota numero uno e un numero due abile ma non in concorrenza con il leader, per cui Raikkonen, o Jenson Button, altro nome accostato a Maranello, è improbabile possano essere compagni di squadra per Fernando Alonso nel 2013. “Credo che questi piloti hanno contratti con altre squadre”, ha replicato Domenicali. “E noi non abbiamo fretta”.

Tuttavia, il denaro potrebbe essere un fattore chiave: in Emilia sono scontenti del punteggio di Massa, che ha contribuito solo con 25 punti al bottino di 189 che ha la Ferrari nel campionato Costruttori, in cui la Rossa è quarta. Per questo motivo il corrispondente brasiliano Livio Oricchio pensa che Raikkonen potrebbe raddoppiare gli introiti prendendo il posto di Massa. E secondo Raymond Blancafort, scrivendo su El Mundo Deportivo, è convinto che l’operazione potrebbe anche essere conveniente: “Il brasiliano al momento è molto costoso per la Ferrari”. Ma Domenicali è pronto a sdrammatizzare la speculazione, almeno per ora. “Stiamo correndo con Felipe e vogliamo proteggerlo. E’ importante farlo per questo campionato”, ha concluso il team manager di Imola.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

200 commenti
  1. Beppe (Tifoso Redbull)

    1 Agosto 2012 at 11:56

    Due nomi secondo me adatti come sostituti “soft”:
    1 – Bruno Senna (vedi continuo marketing FIAT in Brasile);
    2 – Kovalainen (veloce ma tranquillo come team mate).

    Era ora, il team ha bisogno di ossigeno puro finalmente.
    Massa è troppo tempo che “stagna” in Ferrari manco avesse vinto chissà che cosa.

    Beppe

  2. 27rosso

    1 Agosto 2012 at 12:05

    Esco un po’ fuori tema: ma è possibile che non si sappia assolutamente niente sull’eventuale recupero di Kubica? Quanto mi manca questo grande talento…

    • DIE HARD

      1 Agosto 2012 at 12:09

      infatti… non si sa niente… almeno qualcosa…. l’anno scorso la Rai ad ogni Gp salutava e dava coraggio per un ritorno di Kybica… quest’anno nada de nada..

    • mario

      1 Agosto 2012 at 12:10

      Certo che e’ possibile.Gli stessi giornalisti specializzati non sanno nulla.Magari uno o due(non di piu)sanno qualcosa ma non dicono nulla per rispetto di Robert.Il quale ha deciso per questa linea..massima riservatezza.E va rispettata

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 12:10

      su Kubica io l’unica cosa che avevo letto su Autosprint era un suo test con una vettura da rally, ma ormai diversi mesi fa.
      Sembrava che la Ferrari volesse fargli fare delle prove al simulatore, ma poi forse non si é fatto più nulla.
      O forse i risultati non son stati buoni e per questo non sappiamo nulla.

      • DIE HARD

        1 Agosto 2012 at 12:14

        vero.. ultima notizia.. 🙁

      • mario

        1 Agosto 2012 at 12:15

        Beh se sei rimasta al test con la vettura da rally..forse ti sei persa qualcosa.

      • 27rosso

        1 Agosto 2012 at 12:26

        Io so che quel test con la Fabia l’ha fatto da passeggero purtroppo. L’ultima notizia che ho trovato è relativa ad un ulteriore intervento per sbloccare l’articolazione del gomito. Spero tanto in un suo recupero anche se, in piena onestà, ormai ci credo poco.

      • mario

        1 Agosto 2012 at 12:31

        In effetti nel weekend del Gp di Monaco Robert e’ stato operato e gli e’ stata inserita una protesi al gomito per permettergli di sedersi almeno su un vero simulatore e testarsi.Magari lo sta gia facendo.Ma la strada che sta seguendo..quella della riservatezza e’ la piu saggia.In questo anno e mezzo sul suo conto se ne sono dette tante..forse troppe.

      • Endrix

        1 Agosto 2012 at 13:05

        io ne ho letto un’altra stamane su sito inglese diceva che ormai kubica non tornerà piu a gareggiare in f1 in quanto è impossibile recuperare la forma per correre…

      • anonima tifosa vettel

        1 Agosto 2012 at 13:11

        MARIA kubica ha detto addio alla f1 questa e’ l’articolo
        lunedì 21 maggio 2012
        Kubica addio alla Formula Uno
        Brutta notizia per tutto il mondo della Formula Uno. L’autorevole e sempre ben informato quotidiano elvetico “Blick” ha pubblicato oggi un’articolo scritto dall’esperto Roger Benoit, inerente alle condizioni di Robert Kubica.

        Secondo quest’ultimo infatti, il pilota polacco non avrebbe più nessuna possibilità di tornare a correre a livello competitivo in Formula Uno a causa delle gravi lesioni subite agli arti nell’ormai tristemente famoso “Rally di Andora” del 06 febbraio 2011 e mai completamente ristabilite.

        Benoit, sostiene inoltre che le notizie riguardanti i miglioramenti di salute di Kubica abbiano smesso di proposito di circolare sulle agenzie di stampa da aprile 2012, ovvero quando il pilota ha compreso e accettato che un suo ritorno alle corse è impossibile nonostante tutti gli sforzi compiuti da lui e dai medici e fisioterapisti che lo hanno in cura da mesi.Comunque anche Kubica come numero 2 sarebbe un peccato,Domenicali Domenicali metti 2 campioni e a meta’stagione il pilota piu’avanti nella corsa al titolo e’ quello che verra’aiutato dal compagno.. 😉

      • mario

        1 Agosto 2012 at 14:39

        Questo articolo lo abbiamo letto tutti.Queste sono deduzioni che Benoit fa sulla base di cio’ che si sa di Robert..cioe’ nulla.Lui interpreta questa assenza di notizie come un abbandono di qualsiasi velleita’.Come al solito qualcuno scrive notizie che vanno sulla stampa del mondo intero senza solo per fare audience..Molti hanno riportato la notizia come se venisse dalla voce di Kubica .La verita’ e’ che bisogna rispettare la scelta del silenzio voluta da Robert.E le uniche fonti sicure da ascoltare sono due..Robert Kubica e Daniele Morelli.Quando parleranno loro avremo notizie ufficiali..il resto sono speculazioni

      • anonima tifosa vettel

        1 Agosto 2012 at 15:52

        Ok 😉

      • SCR34M3R

        2 Agosto 2012 at 04:01

        Robert sta bene. Ha quasi del tutto finito la riabilitazione post intervento al gomito perfettamente riuscito. Questa è l’ultima foto di un suo avvistamento ad un Rally a Lucca. il 26 luglio credo. settimana scorsa . La ragazza che l’ha tweettata dice che l’ha visto in ottima forma e visivamente il braccio è normalissimo. Al rally poi è venuto solo guidando la sua auto da solo.

        http://1.bp.blogspot.com/-u3qEvmxhH3M/UAxI_a8_ncI/AAAAAAAAAWs/tROcEWSsGAg/s1600/Kubica+rajd.jpg

    • mario

      2 Agosto 2012 at 15:45

      Tu sei della Toscana?

  3. DIE HARD

    1 Agosto 2012 at 12:16

    schumiiiiiiiiiiiii ritorna in ferrari…. ti pregoooooooo

    • Ele (mclaren)

      1 Agosto 2012 at 12:18

      ..si poi ci sbaglia piazzola e si mette in quella di Nando..dopo sono guai..e licenziamento in tronco per lo zio..

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 13:08

      non é che dalla foto Alonso sembri molto contento 😉

      • DIE HARD

        1 Agosto 2012 at 13:16

        ahahhaha 🙂

  4. darkup

    1 Agosto 2012 at 12:17

    EVVIVA! Era ora che finalmente si annunciasse l’addio a Massa….

    Se vogliono fare una operazione “da un anno”, perchè non lanciare o rilanciare un italiano?? Trulli ok ma avrebbe poco senso data l’età… ma un Liuzzi? O meglio ancora, un RIGON o un Filippi?

    Io voto decisamente per Davide Rigon… ma se proprio tra Kovalainen e Kobayashi, mille volte il Koba…
    Un ritorno di Schumi sarebbe stupendo però…

    Ma non stiamo dimenticando un certo Bianchi?

    • 27rosso

      1 Agosto 2012 at 12:30

      Binachi? Aria fritta. A quel punto preferirei di gran lunga un Liuzzi o un Trulli per un anno.

    • Aanto

      1 Agosto 2012 at 12:41

      Facendo un anno in Ferrari, Liuzzi potrebbe rilanciarsi. Trulli, non so, forse data l’età vuole badare personalmente ai suoi affari. I giovani italiani correrebbero il serio rischio di bruciare la propria carriera, e per un italiano è un rischio altamente probabile visto che nessuno li tutela o li sponsorizza. Resta sempre il mistero delle pippe estere osannate a dismisura. Tra i migliori piloti vedrei bene Kobayashi. E’ concreto, veloce, infiamma gli animi con i suoi sorpassi. Credo che abbbia bisogno di cambiare aria e andare via dalla Sauber.

    • Endrix

      1 Agosto 2012 at 13:08

      si tratta di prendere un pilota per almeno i prossimi tre anni,direi che gli italiani son troppo giovani,e trulli troppo vecchio… secondo me si cadrà su kovalainen,koba,glock.

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 13:14

        oddio glock avrà almeno 30 anni, tanto giovane non é.
        Kartikeyan?
        ahahaahhah

    • Kenji83

      2 Agosto 2012 at 11:16

      Perchè non un Valsecchi? dato che è uno dei più promettenti e preparati al momento?

  5. mario

    1 Agosto 2012 at 12:26

    Questo comportamento a mio parere non e’ da Ferrari,non e’ da Domenicali.Uscire ad inizio agosto con una sparata simile.Stiamo cercando un secondo pilota.Io penso che questa sia una forzatura voluta da Domenicali.Una strategia.Se davvero nel 2014 hanno gia’ la squadra fatta non ha senso prendere un pilota,buttarlo nella mischia per un solo anno.Senza possibilita’ di rimanere anche se fa bene.Io penso che l’obbiettivo di Domenicali sia quello di convincere Felipe ad accettare di correre un altro anno con un ingaggio decisamente tagliato(magari con un fisso basso ed il resto con incentivi basati sui risultati che otterra’).Sarebbe la soluzione migliore per tutti.Nessun problema di dover seguire un nuovo pilota che arriva..una stagione di stabilita’in vista di un 2014 molto diverso…

    • 27rosso

      1 Agosto 2012 at 12:32

      Si, anche io la penso così: forse è una tattica per ritoccare la ribasso (e di molto) lo stipendio di Massa.

    • Endrix

      1 Agosto 2012 at 13:13

      qui non si tratta di spendere meno,si tratta di trovare un pilota forte e costante che fa punti. E poi questa storia che la squadra del 2014 è già fatta non è vera. alonso ha contratto sino al duemilasedici,vettel arriverà al max quell’anno in coppia con perez.

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 13:18

        ma sto cavolo di Alonso perché non se ne va’ in pensione?
        Largo ai giovani! 😉

      • Kenji83

        2 Agosto 2012 at 11:17

        Maria prima di Alonso c’è Sochmacher allo sportello della Posta!

  6. Albe

    1 Agosto 2012 at 12:44

    Non ci credo…l’anno ammesso finalmente! 🙂

  7. Matti10

    1 Agosto 2012 at 13:07

    Vedrei bene Rosberg o Kovalainen. Magari potesse rientrare Kubica. Grosjean è veloce ma ora come ora è una mina vagante…

    Non capisco le candidature di gente come il giapponese, Perez, Algersuari, Di Resta, Senna (?!?!?)…penso che prima di guidare una Ferrari sia necessario dimostrare qualcosina in termini di velocità, equilibrio e “saper stare in gara”…non so mettiamoci anche Maldonado, magari perchè ha vinto una gara a fronte di 10 idiozie 😀

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 13:12

      Beh, vogliono un secondo pilota – quale pilota va’ in un top team sapendo di non poter mai vincere ma di dover arrivare sempre secondo?
      Giusto Sutil, Liuzzi o Alguersuari che comunque son disoccupati 😉
      Maldonado ha vinto una gara ma si é ritirato in tutte quelle successive 😀
      E poi non va’ bene, é stato davanti ad Alonso XD

      • DIE HARD

        1 Agosto 2012 at 13:15

        Coppia spagnola Alonso-Alguersuari…. potrebbe andare

  8. Davide Alex

    1 Agosto 2012 at 13:15

    Raikkonen non è un secondo pilota, quest’anno lo sta ampiamente dimostrando, e per di più con la Ferrari i rapporti non sono esattamente rosei.
    Button sta bene in McLaren e non capisco perché dovrebbe andare a fare il vice di Alonso, così come Schumacher resterà alla Mercedes.
    Hulkenberg non mi ha mai entusiasmato, Di Resta è bravino, ma è legato alla casa di Stoccarda, Bruno Senna è costante, ma non troppo veloce, mentre Perez rischierebbe di bruciarsi come alfiere subordinato.
    Io dico che la scelta migliore ricadrebbe su Kovalainen, che è abbastanza veloce, accetterebbe di fare il gregario, costa poco e ha raggiunto una maturità di guida che non aveva ai tempi della McLaren … e poi diciamocelo, merita ben altro che una Caterham!

  9. V-Ryven

    1 Agosto 2012 at 13:23

    Sta storia della seconda guida è davvero qualcosa di assurdo. io non so, non accetterei mai di andare in Ferrari sapendo che devo stare dietro alla prima guida… da ferrarista mi spiace dirlo, ma alla McLaren fanno scuola!! E poi cosa sono sti introiti con il sud america e con gli sponsor… MA CHI SE NE FREGA!! PRENDETE UN PILOTA FORTE E BRAVO E CHE VI/CI FACCIA VINCERE, E NON SOLO IN BASE ALLA SUA NAZIONALITA’…

    • tatanka

      1 Agosto 2012 at 13:35

      Questa purtroppo è la filosofia ferrari, o meglio quella degli sponsor che appoggiano la ferrari.
      Con Schumacher hanno fatto la stessa cosa e aveva molti sponsor alle spalle (anche se non ce ne sarebbe stato bisogno perchè avrebbe vinto lo stesso).
      Con Raikkonen che correva per le sue doti più che per gli sponsor questa tutela non c’è stata.
      Con alonso che è pagato dalla santander stà accadendo la stessa cosa, secondo pilota e via.

      Non è il massimo della sportività, comunque dopo l’esplicita dichiarazione di domenicali quello che pensavo sembra essere ancora più confermato e cioé:
      La coppia Vettel-alonso non sà da fà…

      O non arriva o va via lo spagnolo.

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 13:52

        magari Alonso andasse via guarda; faccio una festa invito tutto il blog.
        Vi lascio pure bere una Coca-Cola o una birra al posto della Red Bull XD

      • f1erally

        1 Agosto 2012 at 14:51

        Io lo farei il cambio Alonso in Red Bull e Vettel in Ferrari, così almeno si avrebbe una vera e piena consapevolezza dei valori di entrambi…

      • anonima tifosa vettel

        1 Agosto 2012 at 16:06

        F1ERALLY credimi il rosso non gli sta’bene,invece cosi’e’tanto tanto carino 😉 http://images.planetf1.com/10/08/800×600/Sebastian-Vettel-Red-Bull_2496272.jpg

      • mario

        1 Agosto 2012 at 20:42

        Quali erano gli sponsor che portava Schumacher in Ferrari?

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 22:44

        Grazie della foto anonima 😉

  10. alef1fan

    1 Agosto 2012 at 13:25

    Secondo me arriva Checo Perez!!

  11. Enzo

    1 Agosto 2012 at 13:59

    Pedro De La Rosa alla Ferrari.

    Per me sarebbe fantastico.
    Pilota gentleman da sempre, molto bravo in pista, probabilmente non infastidirebbe Alonso,
    e soprattutto è un ottimo collaudatore.

    Che ne pensate?

    So che è sotto contratto anche per il 2013 però… non si sa mai.

    • Enzo

      1 Agosto 2012 at 14:01

      Secondo me merita di chiudere la carriera in un buon team.

    • Geronimo79

      1 Agosto 2012 at 14:26

      mi piacerebbe! un contratto di un anno e via, sarebbe una cosa buona in attesa di un candidato con piú prospettiva di futuro.

    • ZioAlessio

      1 Agosto 2012 at 14:27

      Oh Pedro Pedro Pedro, Pedro Pè
      Praticamente il meglio, a Marané!
      No, scherzi a parte, il fatto è che siamo sicuri che vogliano un secondo pilota per un anno solo? Se così fosse ben venga Pedro, ma più di un anno non so se avrebbe voglia, a dirla tutta.

      • Endrix

        1 Agosto 2012 at 21:33

        no infatti il pilota sarà almeno per 2 max 3 anni…

    • carlopower

      1 Agosto 2012 at 15:42

      Ma state scherzando Pedro de la rosa in ferrari,in tutta la sua carriera a quasi fatto sempre il collaudatore,meglio trulli se lo merita di più.

    • mario

      1 Agosto 2012 at 15:59

      Siete fantastici..De la Rosa in Ferrari…Gentelman,ottimo pilota…ma guardate che la F1 non e’ il posto dove si danno premi alla carriera…e poi per anni i ferraristi l’hanno menata con la spy story..Hamilton,Dennis,Coughlan…e le varie mail..guardate che tra le varie persone che si scambiavano mail su quella vicenda c’era anche il buon Pedro…

      • Enzo

        1 Agosto 2012 at 17:24

        Ricordo che le email riguardanti la spy story riguardavano De La Rosa e Alonso insieme.

        Eppure il nano è finito subito in Ferrari… chissà perché.

        Inoltre sia De La Rosa che Alonso erano persone informate sui fatti, ma non direttamente coinvolti nello spionaggio.

        Diciamo le cose come stanno altrimenti diamo messaggi sbagliati.

      • mario

        1 Agosto 2012 at 20:40

        Hamilton invece era coinvolto direttamente?

      • Endrix

        1 Agosto 2012 at 21:34

        de la rosa è una m*rd* dai…

      • Maria

        2 Agosto 2012 at 10:05

        oh, allora a sto punto prendete Alguersuari, sia mai che vi passi i progetti della Red Bull 😉

    • Franz Iacobelli

      2 Agosto 2012 at 09:30

      Due spagnoli in un unico team non credo siano la soluzione migliore, forse neanche la Santander lo vorrebbe, xkè gli sponsor di Pedro sarebbero concorrenti! E con tutto il rispetto credo che DelaRosa non valga più niente e lo ha dimostrato nel 2010 alla Sauber, e pure il fatto che trovato solo un sedile in HRT non è un punto a favore! Senza contare che ha già 41 anni!
      Pedro l’ho visto in forma solo fra il ’99 e il 2001, poi ha sempre fatto il tester e giusto nel 2006 ha avuto l’exploit di Budapest, ma con una McLaren, con cui comunque non ha ottenuto altri grandi risultati

  12. massi

    1 Agosto 2012 at 14:05

    il secondo di alonso sarà senna

  13. beppe1962

    1 Agosto 2012 at 14:11

    Sono perplesso. Non tanto per il siluramento di Massa che, a parte le dichiarazioni di facciata, era logico già da tempo, quanto per il sostituto: in tutta onestà chi è che andrebbe in Ferrari per un anno a farsi tritare da Alonso (che, per inciso, è in uno stato di forma eccezionale) e dai suoi sponsor? Certo, la Ferrari è sempre la Ferrari e, in ogni caso, è il punto di arrivo di ogni pilota; però: un giovane (Perez, Di Resta, Hulkenberg, per esempio) rischia di bruciarsi; uno all’apice della carriera (Button, Hamilton, Rosberg) rischia di concluderla molto mestamente. Se la filosofia Ferrari sarà confermata (un anno di contratto, secondo pilota senza alcuna possibilità di alzare la cresta) temo che non restino alternative: o uno a fine carriera (Schumacher sarebbe eccellente: grandissimo riscontro da parte dei media, non ha più nulla da chiedere e credo che vista l’esperienza Mercedes tornerebbe in Ferrari volentieri) o un disoccupato presente (Algersuari, Sutil) o futuro (Kobayashi, Petrov). In ogni caso, comunque, un ripiego. A questo punto, forse, per un anno meglio tenersi Massa riducendogli il compenso in misura adeguata alle sue performances (cioè, e lo dico con dispiacere, quasi a zero): almeno conosce l’ambiente.

  14. DIE HARD

    1 Agosto 2012 at 14:16

    no brailiani please… basta

  15. Geronimo79

    1 Agosto 2012 at 14:24

    La cosa + bella sarebbe un giovane pilota italiano…

  16. carlopower

    1 Agosto 2012 at 15:32

    Cercate un pilota gregario??,allora tenetevi pure massa,perché qualsiasi pilota viene al posto di felipe,non gli piacerà affatto fare il leccapiedi di Alonso.

  17. carlopower

    1 Agosto 2012 at 15:44

    Domenicali Idea Trulli per il 2013 se lo meriterebbe sicuramente,anche perché e già stato compagno di Alonso in Renault.

  18. crashkid

    1 Agosto 2012 at 15:46

    Attenzione!!!!!!!!!!!!!

    Messaggio a tutto il mondo!!!!!!!!!!!!!

    Pilota cercasi!!!!!!!!!!!

    Che però..vada più lento di una tartaruga
    tanto da non infastidirla!!!!

    Secondo voi è un annuncio che si può fare?

    Alla Mc Laren già ridono!!!

    Vogliono fare come quando c’era Schumi,

    ma del vecchio Schumi ce n’era una solo, oltre Senna,
    e questa storia del secondo pilota

    vi creerà più danni che altro,

    a Maranello e giù di lì!!!

  19. ale

    1 Agosto 2012 at 15:55

    ma Kubica è fuori gioco davvero?

    • Endrix

      1 Agosto 2012 at 21:36

      si cerca su google news,c’è un sito inglese che ne parla,dice che ormai è irrecuperabile.

    • Franz Iacobelli

      2 Agosto 2012 at 09:24

      Temo proprio di sì! Del resto i danni riportati al braccio fin da subito sembravano molto gravi e anche se si è ripreso non credo che abbia recuperato tutta la funzionalità! Non per i riflessi e la preparazione che richiede la F1 almeno!

  20. calimero0123

    1 Agosto 2012 at 16:07

    Buemi !

    • Davide Alex

      1 Agosto 2012 at 17:10

      Non male, ma a quel punto sarebbe più facile prendere Alguersuari (è svincolato).

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati