Domenicali: “Cerchiamo un secondo pilota”

Non c'è fretta a Maranello, ma l'opzione di Massa per il 2013 è scaduta

Domenicali: “Cerchiamo un secondo pilota”

Stefano Domenicali ha avvertito che la Ferrari è sul mercato per cercare un pilota gregario. Con l’opzione per il 2013 del contratto di Felipe Massa che è scaduta la settimana scorsa, un gran numero di driver sono stati collegati al suo posto per la prossima stagione, e ultimo della lista è l’ex ferrarista Kimi Raikkonen.

“Kimi è stato campione del mondo con noi e ho visto il gossip, ma non c’è niente più di questo,” ha detto il team principal del Cavallino al tabloid Sun. A Sky tedesca il capo delle Rosse spiega che sarà un grande pilota: “E’ sempre stata la filosofia della Ferrari avere un grande campione e quindi un ottimo pilota che è vicino a lui”. La Ferrari fin dai tempi di Michael Schumacher ha avuto un pilota numero uno e un numero due abile ma non in concorrenza con il leader, per cui Raikkonen, o Jenson Button, altro nome accostato a Maranello, è improbabile possano essere compagni di squadra per Fernando Alonso nel 2013. “Credo che questi piloti hanno contratti con altre squadre”, ha replicato Domenicali. “E noi non abbiamo fretta”.

Tuttavia, il denaro potrebbe essere un fattore chiave: in Emilia sono scontenti del punteggio di Massa, che ha contribuito solo con 25 punti al bottino di 189 che ha la Ferrari nel campionato Costruttori, in cui la Rossa è quarta. Per questo motivo il corrispondente brasiliano Livio Oricchio pensa che Raikkonen potrebbe raddoppiare gli introiti prendendo il posto di Massa. E secondo Raymond Blancafort, scrivendo su El Mundo Deportivo, è convinto che l’operazione potrebbe anche essere conveniente: “Il brasiliano al momento è molto costoso per la Ferrari”. Ma Domenicali è pronto a sdrammatizzare la speculazione, almeno per ora. “Stiamo correndo con Felipe e vogliamo proteggerlo. E’ importante farlo per questo campionato”, ha concluso il team manager di Imola.

Lorena Bianchi

Domenicali: “Cerchiamo un secondo pilota”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

200 commenti
  1. DarkAngel

    1 agosto 2012 at 18:49

    Nah, vedrete, arriverà Algersuari 🙂

  2. blohm

    1 agosto 2012 at 19:23

    Si visto lo sta chiamando al telefono, và che faccia che ha il Dome, tanto lo sappiamo che ci remenano Maxxa anche l’ anno prossimo… @-@
    Non avete il cuore di licenziarlo di la verità, che se lo mandate via chi se lo piglia?

  3. LPalessio35

    1 agosto 2012 at 19:28

    Secondo me avrebbe tante alternative:
    1. Un pilota italiano (Filippi Rigon Liuzzi) che farebbero il tragitto casa loro-maranello anche a piedi
    2. Rigon alla sauber a sostituire koba o perez che a loro volta vanno in ferrari
    Queste scelte sarebbero buone perche
    – hanno un basso ingaggio che ti chiederanno (rispetto a kimi e button x esempio)
    – hanno un eta abbastanza bassa
    – potrebbe essere una ottima scelta per il futuro mettendo alonso primo pilota e chioccia x i giovani e dare al secondo pilota la possibilita di crescere…
    CMQ FELIPE MERITA RISPETTO X QUELLO CHE HA FATTO DA QUANDO E ARRIVATO IN FERRARI

    • Endrix

      1 agosto 2012 at 21:39

      Non penso che rigon vada subito in team,dovrà fare almeno un paio d’anni in qualche team,come fece massa a suo tempo,essendo già collaudatore.

      • alef1fan

        2 agosto 2012 at 10:11

        Adesso facendo un ragionamento m la GP2 è una grande serie che prepara bene i piloti. Se pensiamo che piloti ha sfornato , parlo di Hamilton vincitore nel 2006 o di Rosberg nel 2005 , o ancora di Grosjean l’anno scorso. Se vinci o arrivi secondo in genere sei molto forte. Perchè non dovrebbe esserlo Filippi che è stato vice-campione GP2 e Autogp lo scorso anno , o perchè no Valsecchi che se la sta giocando con Razia per il titolo? Io ci farei un pensierino. Temo proprio che se non riporta la Ferrari un italiano in F1 , nessuno lo farà

      • mario

        2 agosto 2012 at 16:29

        Tu hai citato due nomi…Rosberg ed Hamilton.Due che sono passati in GP2 direttamente dalla F3 ed al primo colpo han vinto il titolo.Cosi fece anche Hulkenberg..se il titolo lo vinci al quarto tentativo la cosa comincia ad essere diversa.E poi dipende anche da come lo vinci il titolo.Grosjean lo scorso anno ha dimostrato maturita’..e velocita’.Poi sul discorso F1 ed America dovremmo fare un discorso..Ad un certo punto su Filippi si disse che la F1 non lo voleva mentre in USA erano pronti a riceverlo con tutti gli onori.Poi al momento di chiudere non si e’ fatto nulla perche’ doveva garantire un certo budget…della serie tutto il mondo e’ paese

    • Franz Iacobelli

      2 agosto 2012 at 09:21

      In effetti la tua idea mi piace! Almeno si riavrebbe un pilota italiano! Filippi poi ha già fatto dei test in F1 quindi non parte da zero, Liuzzi magari non so se sarebbe l’ideale!
      Però sul rispetto di Massa avrei da ridire! Io non credo proprio che da quando è arrivato in Ferrari sia lui ad aver fatto qualcosa per il team, ma il team a fare molto per lui, e non certo per interesse sportivo, prova ne sia che appena è arrivato a fianco a lui un pilota che, oltre a essere + bravo, portava cmque parecchi $, ecco che Felipe è improvvisamente diventato un n.2, e da allora non ha fatto niente per provare a risollevarsi, anzi che abbia dimostrato anche una certa fragilità psicologica! E chi è debole psicologicamente non è adatto alla F1

  4. crashkid

    1 agosto 2012 at 19:34

    NATI PER LA FERRARI

    Hamilton e Grosjean in Ferrari.

    Ci sono uomini che nascono fatti per qualcosa o qualcuno.

    Questi due sono nati con il cromosoma Rosso.

    Il Drake li avrebbe subito ingaggiati.

    Avrebbe detto, già lo vedo e lo sento…

    “questi due piloti, ..mi fanno ricordare i tempi di Gilles e di Tazio Nuvolari.

    Essi non conoscono la paura e il loro coraggio e abilità ……..

    fa scattare nella mia mente tanti ricordi

    …di quando l’automobile……era davvero un pezzo di ferro…plasmato dal pilota!”

  5. alo

    1 agosto 2012 at 20:42

    Io massa in passato l’ho sempre difeso… perche ho creduto in lui… ma adesso basta caro massa! e giunta l’ora di cambiare aria per il bene di tutti. Un pilota che in due anni (alla guida di una FERRARI) non riesce a salire una sola volta sul podio non merita di indossare la tuta ROSSA. Perdonami MASSA!!! Io ti ringrazio per tutte le emozioni che mi hai fatto vivere nella stagione ’08 quando combattevi per la vittoria contro FERNANDO alla ancora in mc-laren… Ti ringrazio per l’aiuto che hai dato a kimi nel 2007 per far vincere il titolo piloti alla FERRARI… ti ringrazio di tutto ma adesso per favore inzia a prepare le valigie vincere non fa piú per te.

  6. Lyon66

    1 agosto 2012 at 20:50

    Moderatori……………,
    avete pubblicato una rettifica scritta riguardo ad un mio commento precedente e non avete pubblicato l’ articolo… :-(((
    L’ articolo è stato messo in verifica ma non aveva, inserite all’ interno, offese, parole volgari, ecc. ecc.
    Capita spesso, a cosa è dovuto?
    Se mi date una spiegazione, pubblica o in privato ve ne sono grato.
    Giusto per sapere se succede casualmente in percentuale mediamente del 20-25% dei commenti (che non vengono pubblicati) oppure i motivi sono altri.
    Grazie per l’ attenzione.
    Buon lavoro.

  7. Alien

    1 agosto 2012 at 21:02

    Mi auguro che la Ferrari non prenda in considerazione Schumacher,Kimi resta un sogno, ma io continuo a pensare che sia Kovalainen l’uomo giusto al posto giusto

    • Endrix

      1 agosto 2012 at 21:44

      Secondo me non tanto,perchè ha un mezzo che per due anni ha sofferto di affidabilità, e lo lasciava per strada spesso. Quest’anno sta la dietro,ha terminato tutte le gare ma è a zero punti… non corre per vincere,per fare tempi etc… non mi convince,a quel punto molto meglio di resta.

      • Endrix

        1 agosto 2012 at 21:46

        praticamente sarebbe a livello di massa…

      • Franz Iacobelli

        2 agosto 2012 at 09:13

        è ovvio ke Kovalainen non corre per vincere! Pensare di vincere una gara con la Catheram è come pensare che un politico italiano si riduca lo stipendio da solo!
        Nel contesto in cui corre ora ci mette comunque un notevole impegno, e entrare in Q2 e terminare tutte le gare è già una vittoria!
        Se però tornasse ad avere un mezzo competitivo per le mani sono sicuro che si rimetterebbe nell’ottica di fare buoni risultati! Del resto con Renault e McLaren qualcosa di buono lo ha combinato

  8. MSC Crociere

    1 agosto 2012 at 22:10

    -Per avere punti sicuri nel mondiale l’ideale sarebbe Raikkonen

    -Per togliersi ogni dubbio su quanto valga, Schumacher is my dream

    -Per spendere poco,avere una seconda guida estremamente veloce, ma un incognita’ a livello di risultato punterei su Maldonado

    -pur di non vedere piu Massa va bene anche Stirling Moss che ha 80 anni

    Ciao a tutti

  9. enzo30

    2 agosto 2012 at 07:59

    Che tristezza!!!!!!!!! ma come si può ??
    ma io non ho mai sentito un’altro capo squadra “cerchiamo un gregario per il nostro 1°pilota”ALONSO”.spero che nessun pilota accetti queste condizioni così spudorate! da ferrarista mi vergogno………spero che Alonso arrivi 2° ad un punto dal primo. così vediamo…….è un campione…ma….finora alla rossa non ha vinto niente.!

  10. Franz Iacobelli

    2 agosto 2012 at 09:09

    Stanno ammettendo che vogliono appiedare Massa a fine anno vero? Ditemi che sarà così!!

    • Maria

      2 agosto 2012 at 09:40

      scommettiamo che alla fine lo tengono un altro anno? 😉

    • Ele (mclaren)

      2 agosto 2012 at 09:43

      ..diciamo che si stanno guardando bene attorno…Massa, a buon intenditore poche parole .. 😉

      • Maria

        2 agosto 2012 at 10:02

        Molto bene, vi vogliono fregare anche Button 😉
        Solo Luigino non lo considerano, il ricordo del 2007 é ancora troppo forte ahahahahah

  11. Fulcrum81

    2 agosto 2012 at 11:36

    E’ da inizio stagione che dico che il sostituto ideale di Massa per il 2013 è il nostro Jarno Trulli. Ottimo pilota, ideale come seconda guida di un top team, ottimo a sviluppare la macchina (vedi quest’anno la Caterham che con kers e retrotreno completo Red Bull non si è mossa dalla “sua” posizione). Ha inoltre un grande rapporto con Alonso già dai tempi della Renault ed è molto veloce; sarebbe anche una sorta di gratificazione come chiusura di carriera per un pilota italiano di livello ma che non ha mai potuto guidare una macchina di una certa caratura.

    • mario

      2 agosto 2012 at 15:34

      Trulli non ha mai potuto guidare vetture di una certa caratura?Mah…e poi cosa significa sarebbe una sorta di gratificazione per la chiusura della carriera?Ma guarda che la Ferrari non deve essere un premio di fine carriera,un contentino per un pilota.Trulli in Ferrari ci sarebbe dovuto andare a 28-30 anni nel pieno della carriera..non ora che ne ha 40..

      • Fulcrum81

        3 agosto 2012 at 09:03

        Ricordati che sto parlando di un solo anno… un pilota della sua esperienza sarebbe ottimo!

    • Jonnif1

      2 agosto 2012 at 21:04

      Jarno Trulli ha buon rapporto con Alonso ? ma se in Renault l ha fatto cacciare a metà stagione

      • maky

        3 agosto 2012 at 20:41

        Sono pienamente d’accordo,fu Alonso a far cacciare Trulli dalla Renault,ebbi modo di vedere jarno durante i test a Monza,e l’aria che si respirava non era certo leggera.cmq se Alonso fosse veramente il piu’ forte di tutti non dovrebbe aver paura del suo compagno di squadra. Ma forse non e’ così?

  12. Lyon66

    2 agosto 2012 at 12:50

    @Moderatori: Ringrazio sentitamente per essere stato preso in considerazione e la risposta esaustiva alla mia richiesta.
    Il Vostro silenzio è assordante.
    Buon lavoro.

    • Frenk

      2 agosto 2012 at 21:50

      @Lyon66 .

      Io sono del ’64,ma per me sei un “fedale” 😀

      • Frenk

        2 agosto 2012 at 21:52

        Incredibile!!!
        “Il tuo commento NON è in attesa di moderazione”

      • Frenk

        2 agosto 2012 at 22:01

        ” Fedales”…non troverete una traduzione o una spiegazione su Google,ve lo spiego io:
        “fedales” significa “coetaneo”,ma…
        significa anche “fetale”,come dire che hanno condiviso lo stesso ventre materno…un legame indissolubile.

      • crashkid

        3 agosto 2012 at 11:37

        Si può essere legati mentalmente….
        senza mai essersi guardati?

        senza conoscere niente…di chi è veramente l’altro…
        che vita fa…

        quali sono le sue abitudini…..
        e senza aver fatto due chiacchiere davanti ad un buon bicchiere di vino….

        e magari un giorno, quando meno te lo aspetti,
        mentre sei in vacanza….e stai facendo il bagno..

        può essere anche alla spiaggia del Principe….
        urti inavvertitamente qualcuno..e gli chiedi scusa…

        e lui accetta le scuse…
        e ti guarda…per la prima volta…

        chiedendosi “chi è costui che mi spinge….”..
        e pensando anche a un maleducato….

        senza sapere che vi siete parlati centinaia di volte..
        e che magari vi volete pure bene…

        e avreste potuto davvero parlarvi e stare insieme..
        ed invece siete due estranei…

        perché la vostra amicizia è virtuale..
        ed in realtà..
        una volta entrati nella rete…

        voi non siete più voi…

        ma entità diverse….che fanno vite diverse…
        e si relazionano in modi differenti..dalla vita reale…

        non esiste più….povero o ricco, giovane o vecchio,
        sano o malato, bello o brutto,

        questo è il blog!

      • crashkid

        3 agosto 2012 at 12:20

        Il blog!
        Si..perché i blog…è il luogo ..realmente inesistente..
        ove vivono solo il valori assoluti..

        non c’è politico che tenga..e raccomandazione che tenga…
        non c’è Ferrari o catorcio che tengano…

        ..o donne che tengano…
        se sei solo
        oppure hai due sventole a rotazione…più la moglie…
        (cosa dire Frenk!,….ciò è sicuramente meglio di… solo)

        o se hai dieci colf o sei un pezzente con un pc…

        quando sei qui…conta solo il tuo cervello…
        le tue emozioni..e nient’altro…

        tutta una vita in un post…

        il blog è la vera rivoluzione
        la rete è il punto di svolta…
        l’anello mancante della nostra evoluzione…

        questo è il blog!

        e a chi propone di rivelarsi e chi impone di codificarsi
        e microchipparsi io chiedo…

        perché vuoi uccidere tutto questo?

        Vuoi che la “Nuvola” sappia tutto di tè?…
        quando tutto sarà dentro quella nuvola..
        saremo tutti in mano pochi….

        che è esattamente quello che questi “pochi” vogliono…!!!

      • Lyon66

        5 agosto 2012 at 18:33

        @Frenk
        Ciao Frenk, non capisco cosa vuoi dirmi 😉
        Ho scritto 2 volte ai moderatori perchè mi hanno messo per due giorni in moderazione un commento e hanno pubblicato solo la rettifica.
        A richiesta cortese di spiegazioni non mi hanno risposto e ho ringraziato.
        Ho visto che poi hanno pubblicato l’ articolo.
        A volte non vengono pubblicati i post e non capisco il perchè: non penso di essere nè offensivo nè volgare…

  13. Jonnif1

    2 agosto 2012 at 21:04

    che ridicoli in Ferrari cercano sempre il vassallo che brutto modo di correre Vergogna Italiana
    quando prendete il secondo pilota specificate nel contratto che gli deve portare la colazione a letto ad Alonso che gli deve fare anche il bucato e stirare altrimenti non sarà un buon secondo pilota semplicemente RIDICOLI

  14. hero

    3 agosto 2012 at 10:36

    Raikkonen non può fare il “gregario” di Alonso,è un un campione del mondo,lo stesso discorso vale per Button. Per me punteranno o su un pilota maturo ma senza troppe pretese come ad esempio Kovalainen o su un giovane voglioso di crescere ma disposto a fare da spalla come Perez!
    Per quanto riguarda Massa credo che difficilmente troverà un sedile per il 2013,a meno che non metta da parte le sue ambizioni nonchè pretese economiche…

  15. GT

    5 agosto 2012 at 11:10

    Io dico solo che la Ferrari non può prescindere sempre dal giudizio di Alonso. Siccome non è superman che vince la gare da solo la scuderia di Maranello ha bisogno di un pilota che possa comunque dire la sua, non un semplice burattino messo lì, a sto punto si tengano Massa!! O devo cominciare a pensare che i problemi della Ferrari siano i capricci dello spagnolo??

  16. Lyon66

    5 agosto 2012 at 18:49

    Basta cambiare strategia acquisti: si prende già dal 2013 un pilota giovane e capace che per qualche anno contribuisca al Mondiale Costruttori e, quando Alonso smetterà e il giovane sarà cresciuto psicologicamente e professionalmente diventerà lui il pilota titolare.
    In tutti i team c’è il pilota n° 1 e quello n° 2 checchè se ne dica.
    Hamilton non mi sembra abbia come compagno uno ai suoi livelli, Vettel idem.
    Se Massa avesse 130 punti nel MP non penso che in Ferrari rischierebbe il posto o sarebbe a priori 2° pilota.
    La sua opportunità l’ ha avuta e non ci è riuscito.
    Se poi il giovane a metà stagione, per fortuna o capacità si trova a 150 punti e Alonso a 75 secondo voi chi verrebbe favorito?
    Alonso?
    Alonso, simpatico o antipatico che sia è veramente molto forte, è ovvio che sia l’ uomo di punta del team come lo era Shumi ai tempi.
    Ci si gioca il Mondiale e tra il certo e l’ incerto personalmente preferisco ciò che è certo.
    Ovviamente, è solo un’ opinione: quando si parla di soldi, siamo nel 2012 non nel 1980, il romanticismo bisogna metterlo da parte.

  17. Federico Barone

    6 agosto 2012 at 19:59

    Anche Kobayashi potrebbe essere libero, nel 2013… stando ai rumours.

  18. tatanka

    6 agosto 2012 at 22:37

    “Cerchiamo un secondo pilota”….un altro???

    🙂

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati