Brundle: “Hamilton è tornato in corsa per il Mondiale”

Secondo i commentatori inglesi il pilota McLaren è rinato

Brundle: “Hamilton è tornato in corsa per il Mondiale”

Dopo la vittoria al GP di Ungheria, Lewis Hamilton sembra rinato: dopo i momenti cupi dello scorso anno e delle ultime gare, l’inglese della McLaren ora vede un futuro roseo, potendo lottare anch’egli per il titolo.

“Lewis Hamilton è apparso molto più felice e più aperto dopo la gara in Ungheria, non lo vedevo così da secoli”, ha detto a Sky Sport Martin Brundle, ex pilota di F1 degli Anni ’90 e ora commentatore tv. “Lewis è diventato un Twitterholic (un fanatico di Twitter, n.d.r.), ha lasciato il circuito dell’Hungaroring abbracciando suo padre e lui era molto più disposnibile con tutti. Non si è nascosto come spesso ha fatto ultimamente sotto un berretto, e dietro gli occhiali scuri. Ha risposto alle domande dei media con fascino, educazione e impegno. Da venerdì mattina fino alla bandiera a scacchi domenica pomeriggio, sembrava l’uomo più determinato a vincere la gara, quello più concentrato dentro e fuori dalla vettura”.

Con il britannico ritrovato, il leader del campionato Fernando Alonso, che ha portato a Budapest a 40 punti il vantaggio su Mark Webber, deve guardarsi anche dal pilota della McLaren e da Sebastian Vettel come rivali. “Lewis si è messo di nuovo a caccia del titolo e ora che in McLaren hanno aggiornato vari componenti penso possa chiaramente essere una grande forza per ogni gara futura”, ha concluso Brundle.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

39 commenti
  1. Maria

    1 Agosto 2012 at 09:55

    forza Lewis!
    Se Vettel non si ripiglia quest’anno tiferò per te XD

    • Ele (mclaren)

      1 Agosto 2012 at 11:43

      Grande Maria…finalmente hai capito da che parte stare!! ;-)))))

      • Francesco_Iceman

        1 Agosto 2012 at 11:55

        lewis sarà domato a spa, anche se devo dire è un gran manico

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 11:59

        Beh, guarda, piuttosto che veder vincer Alonso tiferei pure per Petrov 😉
        Scherzi a parte, Hamilton mi era antipatico gli anni passati, mi sembrava troppo irruento e faceva troppi errori.
        Quest’anno finalmente mi sembra rinato, più maturo e poi almeno anima un po’ le gare perché ci prova sempre e comunque, come Kimi.

      • crashkid

        1 Agosto 2012 at 12:27

        E chi lo domerebbe…Alonso?

        Mi sa che l’hai detta grossa stavolta.
        Proprio a Spa ci vogliono due palle grosse come galassie..
        e mi dici che qualcuno lo domerà?

        Insomma…riflettici..
        pensaci bene…
        uno come Hamilton..per vederlo ancora in pista..
        devi tornare indietro nel tempo…
        a questa gente qui!!!

        Palle cosmiche…………

        http://www.youtube.com/watch?v=jFbedHdRNV0

      • Aanto

        1 Agosto 2012 at 13:24

        …che bestiacce di macchine e che circuito !!!
        Quelli si che erano gran premi !

      • Francesco_Iceman

        1 Agosto 2012 at 14:05

        @crash kid
        è chiaro che il pilota che lo domerà
        non è alonso, ma questo qui !!
        the king of spa !!
        colui che vinse con 2 catorci come la ferrari del 2009 e la mclaren del 2004 !!
        http://www.youtube.com/watch?v=QMse73dgLrg
        http://www.youtube.com/watch?v=YTeThw6sgFc
        http://www.youtube.com/watch?v=xpcHyyEqxE0&feature=related
        http://www.youtube.com/watch?v=kNAlvRavHvI

      • Francesco_Iceman

        1 Agosto 2012 at 14:06

        @crash kid
        è chiaro che il pilota che lo domerà
        non è alonso, ma questo qui !!
        the king of spa !!
        colui che vinse con 2 catorci come la ferrari del 2009 e la mclaren del 2004 !!

      • crashkid

        1 Agosto 2012 at 15:51

        Se mi parli di Kimi,

        allora ci sarà duello!!!!

        A dire il verò già c’è stato….

        da sciroppare fino alla fine

        solo Gilles-Arnoux a Digione fu meglio….

        http://www.youtube.com/watch?v=B6NkV0XFcUI

    • Beppe (Tifoso Redbull)

      1 Agosto 2012 at 11:57

      Quoto!!

  2. ing. Cosimo

    1 Agosto 2012 at 09:57

    Hamilton è altalenante quest’anno non mi stupirei che nel prossimo gp faccia poco bene.

  3. AleMans

    1 Agosto 2012 at 10:23

    E’ felice perchè firmerà per la Ferrari XD

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 10:27

      Macché Ferrari, quelli cercano solo un secondo pilota 😉
      Certo, io sarei felicissima se sverniciasse Alonso ma non accadrà – almeno in questa vita!

  4. goyatlay

    1 Agosto 2012 at 10:55

    Alonso è riuscito ad andare forte anche quando la macchina non era competitiva e non ha mai fatto errori.puoi dire Lo stesso di Hamilton? Lewis è un grande pilota ma non ha ancora raggiunto la piena maturità come pilota. Quando la raggiungerà sarà il più forte del circus.

    • bobann

      1 Agosto 2012 at 11:20

      ti rispondo dicendo che Lewis quest’anno ha raggiunto un sufficiente livello di maturità tale da poter essere tranquillamente accostato a Fernando. Lo dimostrano i 3 terzi posti di fila ad inizio campionato sino alla sua prima vittoria in Canada che lo catapultò al primo primo posto nella classifica piloti. Successivamente, a causa dei ripetuti errori ai box e la foratura in Germania non è più riuscito a raccogliere punti significativi… al contrario, Alonso, da un lato, va premiato per la sua costanza (ben 23 gare consecutive a punti) ma c’è da sottolineare il fatto che attualmente il pilota della Ferrari si trovi in uno “stato di grazia” assoluta… della serie che prima o poi un pò di sfiga l’avrà pure lui! A Valencia, ha avuto moooolta fortuna perchè Vettel era il netto favorito e se non fosse stato per l’SLS (safety-car) non avrebbe certamente agguantato i 25 punti… TEMPO AL TEMPO 😉

    • Francesco_Iceman

      1 Agosto 2012 at 11:58

      intanto nel 2007 lo bacchettò per bene ad alonso ed era un debuttante.
      detto questo sono 2 piloti top, e non si può dire quello è bravo di quello o viceversa, anzi il giudizio dipende più dalla bandiera che porta in quel determinato momento

  5. crashkid

    1 Agosto 2012 at 11:22

    Luigino mio!

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 11:35

      Hamilton in Ferrari lo vorrebbero in tanti 😉
      Ma alla fine ci andrà Vettel mi sa…

      • Ele (mclaren)

        1 Agosto 2012 at 11:45

        ..nel lungo termine può darsi per Vettel!!!

    • crashkid

      1 Agosto 2012 at 11:58

      O Gigetto, mio Gigetto,
      quante notti insonni..nel mio letto!

      Ora le gomme, ora il cambio,
      ora i coloniali…
      quanta sofferenza tra quei due guanciali!

      • Maria

        1 Agosto 2012 at 12:04

        pensa alla salute craskid! 😉

  6. Aanto

    1 Agosto 2012 at 11:30

    E’ un ottimo pilota ma è incostante. Non è una macchina da guerra come Schumacher, non è uno stratega come Prost, Button o Alonso, non è granitico come Raikkonen. E’ bravo a vincere dei gp, anche in maniera rocambolesca, ma solo se ci sono le condizioni nettamente favorevoli è capace di vincere un titolo iridato.

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 11:38

      quest’anno é molto più sereno, ha fatto pace col papà e con la Nicole ed i risultati si vedono.
      Non fa’ più l’autoscontro con Massa come in passato 😉
      Molti dei punti persi durante il campionato sono stati dovuti ad errori McLaren più che suoi, ed in un caso é stata colpa di Maldonado.

      • Aanto

        1 Agosto 2012 at 11:46

        …è questo il punto…si fa condizionare da fattori esterni, riguardanti la vita privata. Se sei un pilota professionista che guadagni milioni di euro in un anno ( e non mille euro al mese ), devi rendere sempre il massimo.

  7. Beppe (Tifoso Redbull)

    1 Agosto 2012 at 11:59

    Brundle si dimentica di Massa ora che è stato messo alla porta!!
    Battute a parte, Lewis deve confermarsi nei prossimi GP altrimenti segue la fine del ritorno nel letargo di Webber.

    Beppe

    • Maria

      1 Agosto 2012 at 12:03

      A Webber il rinnovo ha fatto male…
      Si é attapirato.
      O lo hanno attapirato, non si sa…

      • Ele (mclaren)

        1 Agosto 2012 at 12:46

        ..gli hanno dato solo un po’ di istruzioni di come comportarsi da qui a fine anno 😉

      • Francesco_Iceman

        1 Agosto 2012 at 14:15

        la red bull purtroppo non ha un vero trascinatore come pilota quando i livelli tra parecchi team sono simili !!
        webber è un ottimo pilota ma incostante, vettel è un pilota velocissimo ma che, se non ha pista libera fatica parecchio e diventa un pilota normale !!
        vettel può e deve crescere, nel 2014 prendete kimi e non se ne parla più

    • ZioAlessio

      1 Agosto 2012 at 14:05

      Secondo me alla lunga verranno fuori proprio Lewis e Kimi, come sfidanti intendo. Sai che bello ritrovarsi con una situazione simile al 2007?

      • Francesco_Iceman

        1 Agosto 2012 at 14:12

        se finisse uguale uguale sarebbe il top !!

  8. Kenji83

    1 Agosto 2012 at 12:22

    Da Ferrarista non posso che essere contento di aver ritrovato un degno avversario come Lewis… che a mio parere quest’anno è maturato tantissimo. Sarebbe grandioso battere uno come lui in pista! Forza…

  9. ing. Cosimo

    1 Agosto 2012 at 17:55

    è inutile che mettete pollici versi, la realtà vi è questa e vi brucia, con il mezzo che ha avrebbe facilmente potuto piazzarsi molto meglio di dov’è ora, ergo il suo è un livello altalenante, su questo non si discute, poi potete prendervela e per ripicca spolliciare ma non potrete cambiare la realtà.

    non c’è che dire antisportivi e non sapete ammettere le defiance dei vostri beniamini

  10. hamilton90

    1 Agosto 2012 at 18:32

    IO SONO TOTALMENTE PAZZO DI HAMILTON….SOLO CHI TIFA QUESTO PILOTA PUO CAPIRE LE EMOZIONI CHE RAGALA…FORZA LEWIS…REGALACI UN SOGNO !!!!!!

  11. hamilton90

    1 Agosto 2012 at 18:37

    HAMILTON QUEST ANNNO NON è STATO PER NULLA ALTALENANTE….TI RICORDO CHE SENZA L ERRORE DEL TEAM IN QUALIFICA(BARCELLONA) E SENZA L ASSURDA E SFORTUNATA FORATURA IN GERMANIA ORA LEWIS SAREBBE ATTACCATO AD ALONSO SENZA PARLARE DI TUTTI I PUNT PERSI PER COLPA DI PIT STOP RIDICOLI….DIMMI GLI ERRORI CHE HA FATTO HAMILTON QUEST ANNO E POI NE RIPARLIAMO…FORSE HA SBAGLIATO A VALENCIA MA TI RICORDO CHE AD ESEMPIO IL TUO ALONSO PURE SI E GIRATO NELLE QUALIFICHE DI SILVERSTONE SOLO CHE HA SFIORATO IL MURO…MOLTE VOLTE E ANCHE QUESTIONE DI FORTUNA…!!!!

  12. crashkid

    2 Agosto 2012 at 19:17

    Signore e signori,
    ecco a voi…

    il Principino…col papino e pure con lo Zio Ron
    e con una bella bottiglia di spumante…

    1997…bei tempi…per tutti..
    ma soprattutto per
    il nostro Luigino!!!!

    piccolino…piccolino…

    http://www.youtube.com/watch?v=DDjRdi5zv-w&feature=related

  13. mario

    3 Agosto 2012 at 10:57

    Ma sta gente la pagano pure per dire queste banalita’?Hamilton e’ tornato in lotta per il mondiale.Mi chiedo:ma se non e’ in lotta Hamilton chi e’ in lotta?Chiudiamo tutto ed assegniamo il titolo ad Alonso.

    • crashkid

      3 Agosto 2012 at 11:17

      Si ma Hamilton ha il fattore K.

      Questo fattore…non ce l’ha nessun altro!

      Per vincere un mondiale occorre l’appoggio di tutti,
      tutto deve andare perfettamente…
      e basta un niente per perderlo.

      Non è sufficiente solo la bravura e la superiorità su tutti gli altri…

      se il tuo meccanico è…diciamo… svogliato e ti avvita male un bullone….

      o una gomma viene cambiata male….

      ecco che il mondiale e perso!

      Chiaro il concetto?

      • mario

        3 Agosto 2012 at 14:26

        Chiarissimo..ma se poi tu ci metti del tuo e butti via 12 punti sicuri bisticciando con Maldonado..e se poi ti fermi in pista beccandoti una squalifica che ti fa partire ultimo(dalla pole che avevi)non puoi poi lamentarti con i tuoi meccanici.O no?

      • crashkid

        3 Agosto 2012 at 18:29

        Tu credi che Alonso non abbia mai sbagliato o non sia mai andato fuori pista?

        Un pilota è un pilota…a volte gli va bene a volte male.

        Hamilton cercava di restare sul podio ed ha provato a rintuzzare l’attacco di Maldonado.
        Poteva andargli anche bene.

        Maldonado è stato un po’ scorretto, ma a chi si mette contro Lewis niente sanzioni.

        Se gli fosse andata bene ora saremmo tutti qui a dire che gran pilota, come in effetti lo diaciamo di Lew.

        Un pilota è un pilota….
        e quando ci serve deve anche lottare…e dimostrare…

        non un’ameba…col pallottoliere…

        io la penso così!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati