Brundle: “Hamilton è tornato in corsa per il Mondiale”

Secondo i commentatori inglesi il pilota McLaren è rinato

Brundle: “Hamilton è tornato in corsa per il Mondiale”

Dopo la vittoria al GP di Ungheria, Lewis Hamilton sembra rinato: dopo i momenti cupi dello scorso anno e delle ultime gare, l’inglese della McLaren ora vede un futuro roseo, potendo lottare anch’egli per il titolo.

“Lewis Hamilton è apparso molto più felice e più aperto dopo la gara in Ungheria, non lo vedevo così da secoli”, ha detto a Sky Sport Martin Brundle, ex pilota di F1 degli Anni ’90 e ora commentatore tv. “Lewis è diventato un Twitterholic (un fanatico di Twitter, n.d.r.), ha lasciato il circuito dell’Hungaroring abbracciando suo padre e lui era molto più disposnibile con tutti. Non si è nascosto come spesso ha fatto ultimamente sotto un berretto, e dietro gli occhiali scuri. Ha risposto alle domande dei media con fascino, educazione e impegno. Da venerdì mattina fino alla bandiera a scacchi domenica pomeriggio, sembrava l’uomo più determinato a vincere la gara, quello più concentrato dentro e fuori dalla vettura”.

Con il britannico ritrovato, il leader del campionato Fernando Alonso, che ha portato a Budapest a 40 punti il vantaggio su Mark Webber, deve guardarsi anche dal pilota della McLaren e da Sebastian Vettel come rivali. “Lewis si è messo di nuovo a caccia del titolo e ora che in McLaren hanno aggiornato vari componenti penso possa chiaramente essere una grande forza per ogni gara futura”, ha concluso Brundle.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

39 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati