Alonso felice e sorpreso per la pole a Monza

Alonso felice e sorpreso per la pole a Monza

Fernando Alonso ha ammesso di essere rimasto sorpreso dalla sua pole position nelle qualifiche del GP Italia di F1 a Monza. Per la Ferrari si tratta della prima pole position dal 2008.

“E’ stata una bella sorpresa” ha dichiarato Alonso, autore di 19 pole in Formula 1. “Mi sono fermato al parco chiuso e via radio mi hanno detto che eravamo in pole ma c’erano ancora un paio di piloti in pista, e Button aveva fatto il miglior tempo nel tratto centrale. Pensavo che qualcuno ci avrebbe scavalcato e saremmo finiti secondi o terzi per qualche centesimo. Oggi è stato diverso. Siamo stati in pole fino alla fine, una bella sorpresa, una bella sensazione”.

Alonso ha 41 punti di ritardo dal leader Lewis Hamilton e ha dichiarato di non sentire la pressione ma si è detto cosciente che per lui è vitale finire almeno sul podio.

“Domani abbiamo bisogno minimo di un podio per restare in lotta ma non c’è una grande pressione” ha dichiarato. “Non c’è un grande stress nel vincere la gara o le prossime gare, ma allo stesso tempo sappiamo che non possiamo permetterci un altro ritiro o un brutto risultato. Dobbiamo essere consistenti, provare ad essere quanto meno sul podio. Se vinceremo sarà fantastico, dobbiamo essere consistenti, un qualcosa che ci è mancato finora in campionato. Domani avremo una buona chance di mettere a segno un solido risultato, vedremo come andranno i nostri avversari”.

Il suo compagno di squadra Felipe Massa ha completato la migliore qualifica dell’anno della Ferrari con la terza posizione in griglia.

“Penso che abbiamo una buona vettura” ha dichiarato il brasiliano. “Sono contento della vettura per la gara. Ieri abbiamo fatto un buon lavoro, abbiamo migliorato moltissimo la vettura e penso che dovremmo essere molto forti domani, sono ottimista”.

Alonso felice e sorpreso per la pole a Monza
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

2 commenti
  1. Motore Asincrono Trifase

    11 settembre 2010 at 15:32

    come fa ad essere sorpreso se dice sempre che punta alla pole e alla vittoria ogni gp. Forse e’ sorpreso che per una volta ci ha azzeccato.

  2. Summit

    11 settembre 2010 at 16:41

    Solite chiacchiere insulse dei rosiconi.
    Alonso non ha mai detto esplicitamente: “vinco o perdo”, sono semplicemente gli strafalcioni gonfiati che scrivono i soliti giornalisti rosiconi che abusano del potere mediatico.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati