Williams contenta della collaborazione con Mercedes

Professionalità e vicinanza alla sede i punti forti

Williams contenta della collaborazione con Mercedes

Seppure ancora non ne abbia avuto la prova provata la Williams è convinta che la mossa di passare dai motori Renault a quelli Mercedes sia stata quella giusta.

“Le nostre aspettative erano molto alte soprattutto in termini di professionalità, ma credo che addirittura siano riusciti a superarle – ha riferito la vice boss Claire Williams ad Autosport – Il positivo è poi che la loro base è ad un tiro di schioppo da Grove per cui i nostri ingegneri possono andare là quante volte ne hanno bisogno e viceversa, mentre spostarsi per andare in Francia iniziava ad essere un viaggio lungo e non sempre proficuo. Sull’effettiva bontà dei propulsori però è dura sblianciarsi e non lo potremo sapere fino ai primi test”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

16 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati