Vettel vorrebbe un 2014 combattuto

Il campione Red Bull spera di non vedere troppa differenza tra le auto

Vettel vorrebbe un 2014 combattuto

Sebastian Vettel ha espresso un desiderio per il 2014. In pieno spirito democratico il tedeschino si sta difatti augurando che le nuove regole non allarghino troppo la forbice tra i vari team.

“L’anno prossimo cambieranno diverse cose ed è difficile riuscire ad immaginare quello che potrà accadere – ha detto ad Autosport – Spero solo che non si crei troppa distanza tra le macchine perché le ultime stagioni sono state molto combattute e con tante gare belle anche se qualcuno ha avanzato delle critiche specialmente sull’ultima”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

34 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati