Toro Rosso, Vergne: “Shanghai uno dei tracciati più divertenti”

Il team italiano spera di poter riconquistare la top ten mancata in Bahrain

Toro Rosso, Vergne: “Shanghai uno dei tracciati più divertenti”

Dopo aver tradito le speranze maturate nei due giorni di prove a Sahkir con un ritiro e un undicesimo posto la Toro Rosso sente di poter puntare alla top ten in quel di Shanghai.

“Non sono mai stato in Cina quindi non vedo l’ora di scoprire il Paese e il circuito che comunque conosco abbastanza per aver visto tante gare in tv e averlo provato al simulatore del Bahrain- ha affermato Daniil Kvyat – Mi è dispiaciuto essere rimasto fuori dalla zona punti nell’ultima gara ma grazie a quanto ho imparato nei test conto di tornarci questo weekend”.

“Il tracciato presenta una bella verietà di curve e un lungo rettilineo che consente di operare molte manovre di sorprasso – ha spiegato Jean-Eric Vergne – Il giro in qualifica è molto divertente, in particolare il tratto iniziale che si fa in pieno e richiede molto sia al pilota, che alle gomme. E’ sicuramente una delle piste migliori su cui correre, peccato solo che sia lontana dalla città”.

Chiara Rainis

Toro Rosso, Vergne: “Shanghai uno dei tracciati più divertenti”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati