Sauber, Kaltenborn: “Finire a punti è possibile”

La team principal si affida a Hulk

Sauber, Kaltenborn: “Finire a punti è possibile”

Qualifiche di Spa deludenti per la Sauber finita con Hulkenberg out dalla top ten e con Gutierrez quasi in fondo allo schieramento.

Prima a riconoscerlo la team principal Monisha Kaltenborn: “Il risultato odierno non rappresenta il nostro vero potenziale. Abbiamo fatto dei progressi e ci siamo avvicinati ai nostri diretti avversari questo weekend. Peccato aver mancato il Q3 per pochi decimi, ma domani credo potremo entrare nei punti”.

“Non è stato facile in queste condizioni– il commento di Nico , 11esimo – Già stamane avevo dovuto lottare con le medie e il pomeriggio è stato lo stesso complicato. Mi auguro di poter avere il passo gara per finire nei dieci”.

“Sono più contento rispetto a ieri della macchina. Tutto sembrava funzionare bene fino alla conclusione del Q1 quando abbiamo montato il nuovo set di intermedie troppo presto – il racconto di Esteban, 21esimo – In quel momento la pista si stava asciugando e dopo appena un giro le gomme erano finite, a quel punto c’era poco da fare e ho dovuto cercare di tirare fuori il mio meglio da quello che avevo a disposizione. Per la corsa molto dipenderà dalla strategia che dovrà essere piuttosto flessibile essendo previsto ancora un meteo ballerino”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi