Renault: Heidfeld confermato come sostituto di Kubica

Renault: Heidfeld confermato come sostituto di Kubica

La Renault ha confermato che Nick Heidfeld sarà il sostituto di Robert Kubica in questa stagione di F1, a partire dai test di Barcellona di questa settimana.

Heidfeld si è guadagnato il posto alla Lotus Renault GP dopo aver ben impressionato il team durante il suo test sul circuito di Jerez.

“Mi sarebbe piaciuto tornare in F1 in circostanze diverse, ma sono orgoglioso di aver avuto questa chance” ha dichiarato Heidfeld. “Tutto è accaduto velocemente, sono rimasto impressionato da quanto ho visto finora ad Enstone in termini di struttura e di dedizione delle persone. Mi sono davvero divertito al test della scorsa settimana a Jerez e mi sono già ambientato bene con i ragazzi in pista. Ho un buon feeling con la vettura, che è molto innovativa. Sono estremamente motivato e non vedo l’ora che inizi la stagione” ha aggiunto il tedesco che correrà assieme al russo Vitaly Petrov.

“Il team ha passato due settimane molto difficili e ha dovuto reagire in fretta” ha dichiarato il team principal Eric Boullier. “Abbiamo dato una chance a Nick ad Jerez la scorsa settimana e ci ha davvero impressionato. E’ veloce, ha esperienza ed è molto forte tecnicamente con i suoi feedback e la sua comprensione della vettura. Abbiamo sempre detto che la priorità era avere un pilota di esperienza e sentiamo sia l’uomo ideale per questo lavoro. Siamo lieti di dare il benvenuto a Nick nel team e guardiamo con fiducia all’inizio della stagione con lui e Vitaly in Bahrain”.

Renault: Heidfeld confermato come sostituto di Kubica
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

22 commenti
  1. giorgio

    18 febbraio 2011 at 14:24

    MAH….seguo la formula uno dal 1996…e secondo me heidfeld è solo un paracarro, io avrei cercato di prendere hulkenberg….poi

  2. gioct

    18 febbraio 2011 at 14:26

    MAH….seguo la formula uno dal 1996…e secondo me heidfeld è solo un paracarro, io avrei cercato di prendere hulkenberg che ha dimostrato di essere un giovane interessante, anche per un contratto annuale sarebbe stato l’ideale..e invece un altro paracarro

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati