Raikkonen: “Ottimisti, la Lotus è forte nel ritmo gara”

Il team anglo-francese non è preoccupato delle sue prestazioni nella FP2

La Lotus non ha brillato nella prima giornata di libere al GP d'Europa a causa del cielo nuvoloso ma i suoi piloti sono convinti di far bene in gara e di migoliorare in qualifica domani
Raikkonen: “Ottimisti, la Lotus è forte nel ritmo gara”

Kimi Raikkonen non è deluso malgrado il suo 11° posto nella FP2 a Valencia. Il finlandese della lotus ha chiuso a sei decimi dalla vetta, di poco più lento del compagno di squadra Romain Grosjean.

“La vettura sembra ok e non c’erano problemi di sorta”, ha spiegato l’ex ferrarista. “Il vento era un po’ fastidioso nella sessione della mattina, ma è andata meglio il pomeriggio. Nella FP2 sono rimasto bloccato nel traffico per un bel po’ del mio long run, quindi non ero in grado di andare veloce come la macchina sarebbe stata capace, ma non abbiamo problemi su questo fronte. Per la E20 da sempre il punto di forza sembra essere il suo ritmo di gara ma naturalmente stiamo cercando di renderla più veloce in qualifica. Vediamo come è domani mattina e noi faremo tutto quello che è necessario. Faremo di sicuro alcune modifiche alla vettura, ma penso che siamo abbastanza a posto”, ha concluso il finnico.

Romain Grosjean ha chiuso nella Top 10, all’ottavo posto a 534 millesimi dal leader di giornata Vettel. “Oggi non era così caldo come ci aspettavamo, sicuramente la vettura soffre il freddo ma il il nostro ritmo nel lungo periodo era valido e la macchina è andata bene”, ha spiegato il francese. “Abbiamo ancora alcune cose da provare per il setup, quindi dovremmo migliorare un po’ nel passo domani. La qualifica sarà il grande momento per noi, abbiamo visto che abbiamo bisogno di trovare un po’ di miglioramento in quel frangente. Non è la fine del mondo partire dietro in griglia, visto che possiamo fare bene alla domenica con il nostro ritmo di gara. Il trucco è quello di trovare più velocità in qualifica senza disturbare questo passo in gara”, ha insistito Grosjean.

Lorena Bianchi

Raikkonen: “Ottimisti, la Lotus è forte nel ritmo gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

15 commenti
  1. giacomo

    22 giugno 2012 at 18:30

    “ha spiegato l’ex ferrarista”…
    ma sempre con questa storia , la volete finire di metterci sempre questa cavolo di ferrari…
    e dite il pilota della Lotus oppure Raikkonen oppure l’ex “Maclarenista” e basta

    • Mattia

      22 giugno 2012 at 19:02

      Mclarenista però non se po’ sentì lol

    • TifosoRosso

      22 giugno 2012 at 19:02

      La Ferrari (che non è uno schifo di scuderia..) gli ha fatto vincere l’unico mondiale che ha (e lui l’ha fatto vincere alla Ferrari, vabbè, di certo non l’unico però) ergo…

    • Mattia

      22 giugno 2012 at 19:15

      Oppure l’ex “sauberista”…

    • Federico Barone

      22 giugno 2012 at 21:53

      E commentare una volta l’articolo, invece di cercare sempre un appiglio per attaccare la Ferrari? Lo so, ti riesce molto difficile, praticamente impossibile. 😀

      E rilassati un pochino, dai…

      • Gianluca RB

        23 giugno 2012 at 11:13

        perché c’è la trovi sempre anche quando non ci dovrebbe essere

        autosprint ho smesso di comprarlo per questo, sono acidi e idioti, sempre ad attaccare gli altri e ad insultarli a volte con battutine sarcastiche

  2. Giancarlo

    22 giugno 2012 at 19:02

    Credo che qui le lotus siano discretamente competitive. Mi accontenterei di una terza fila per puntare ad un podio. E perchè no..

  3. Francesco

    22 giugno 2012 at 19:45

    lo avevo detto che sia kimi sia la vettura erano apposto .. ribadisco che se domani parte nei primi 6 kimi la vince la gara

    • Uenj87

      22 giugno 2012 at 19:49

      Se becca la strategia e il gelatino giusto la gara la vince 😉

      • V-Ryven

        23 giugno 2012 at 12:03

        mah, sai, x il gelatino magari è ok, è la strategia che mi preoccupa!! 😉

    • Maria

      23 giugno 2012 at 10:17

      io spero sempre che vinca Vettel 😉
      Però, se stavolta Kimi non fa’ una gara almeno decente per dispetto gli mangio tutti i gelati 😀

      • Francesco

        23 giugno 2012 at 11:58

        nah vettel mangia la polvere domenica

  4. V-Ryven

    22 giugno 2012 at 22:27

    Credo che vedere Kimi sul gradino più alto del podio sia la seconda cosa più bella che possa capitare domenica. La prima, beh, se un altro “ex-Ferrarista” finisse primo e Kimi secondo sarebbe ancora meglio!! “Sfighe” permettendo, ovviamente…

    • f1expert

      22 giugno 2012 at 23:13

      Sarebbe bello…con gran bruciore di stomaco del domenicali che si è venduto per quattro soldi e non ha tenuto i campioni in scuderia

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati