Polemica diffusori: la Red Bull potrebbe presentare una protesta ufficiale

Polemica diffusori: la Red Bull potrebbe presentare una protesta ufficiale

Lo spettro di una protesta ufficiale aleggia sempre piu' sui diffusori di tre vetture 2009. A pochi giorni dalle verifiche tecniche per il Gran Premio d'Australia, il consigliere della Red Bull, Helmut Marko, ha definito "illegali" le soluzioni di Toyota, Williams e Brawn GP.

"Hanno un doppio diffusore che gli regala cinque decimi al giro" ha dichiarato l'austriaco a sportnet.at.

"Sette team, inclusa la Red Bull, sono d'accordo: si tratta di soluzioni illegali" ha dichiarato Marko, lasciando intendere la possibilita' di una protesta ufficiale in occasione della prima gara della stagione: "L'anno scorso abbiamo chiesto chiarimenti alla FIA per l'utilizzo di un concetto aerodinamico simile e ci e' stata data risposta negativa".

Polemica diffusori: la Red Bull potrebbe presentare una protesta ufficiale
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati