McLaren senza F-duct a Monza

McLaren senza F-duct a Monza

Per la prima volta in questa stagione la McLaren non utilizzerà il sistema F-duct nel Gran Premio d’Italia a Monza. Secondo il team inglese non ci sono vantaggi nell’utilizzare il sistema su un circuito a carico aerodinamico così basso come quello brianzolo.

Il sistema F-duct incrementa le velocità di punta permettendo ai piloti di mandare in stallo l’ala posteriore sui rettilinei e i team possono inoltre utilizzarlo per avere maggiore carico aerodinamico in curva senza soffrire particolari problemi in rettilineo.

E’ probabile che altri team imitino la McLaren rimuovendo i propri sistemi F-duct a Monza. Curiosamente il team inglese ha utilizzato il sistema a Monaco sebbene non abbia portato alcun vantaggio: in quel periodo, infatti, il team non disponeva di una configurazione alternativa per la MP4-25 senza F-duct.

McLaren senza F-duct a Monza
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Primo Piano

Lascia un commento

3 commenti
  1. abju

    24 agosto 2010 at 12:31

    🙂

  2. _TheRealJB86_

    24 agosto 2010 at 17:03

    Decisione più che giusta!:)

  3. Federico Barone

    25 agosto 2010 at 11:31

    L’idea mi sembra giusta. Se poi non dovesse funzionare nelle libere, sarebbero comunque in grado di recuperare, come mostrato a Silverstone, quando ad un venerdi disastroso – nuovo fondo soffiato se non sbaglio – si contrappose un sabato migliore (con Hamilton) ed una gara molto positiva.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Tornano i sistemi F-duct in Formula 1?

In aggiunta al W-duct i team avebbero ideato altri sistemi anche per l'ala posteriore
Un nuovo caso di utilizzo di sistemi F-duct sarebbe già scoppiato in Formula 1. Il problema sembrava risolto alla fine