Lotus manterrà la livrea verde

Lotus manterrà la livrea verde

Torna sui suoi passi il boss del team Lotus, Tony Fernandes, circa la polemica aperta con Lotus car per la questione del marchio. Il team malese rinuncerà alla colorazione nera e oro che rappresenta un marchio di fabbrica Lotus e rimanda alla storica vettura che guidò Ayrton Senna.
Il prossimo anno ci saranno due team Lotus ma le vetture avranno colorazioni differenti: Lotus Renault sarà nera e oro mentre il Team Lotus sarà verde.
Fernandes fa un passo indietro sulla colorazione nonostante avesse annunciato già ad Abu Dhabi, in occasione del gran premio, l’intenzione di cambiare la colorazione delle sue monoposto.
La sua motivazione: “Non vedo alcun problema se il prossimo anno dovessero esserci due scuderie che corrono con il marchio Lotus, ma sarebbe assolutamente ridicolo se queste avessero entrambe la colorazione nero e oro. Non riusciremmo a distinguerle neppure noi, è per questo motivo che abbiamo deciso di cambiare i nostri piani e mantenere la livrea attuale”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

13 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati