Kubica: Punto a vincere qualche gara

Kubica: Punto a vincere qualche gara

Robert Kubica punta a vincere qualche gara e crescere insieme alla Lotus Renault per essere uno dei protagonisti del Circus. Il polacco è sicuramente uno dei grandi talenti della Formula uno attuale ma negli ultimi anni non ha avuto a disposizione una vettura all’altezza delle migliori.
Per il 2011 la monoposto Renault promette bene, il team è stato anche uno dei più attivi nello sviluppo della vettura della passata stagione dimostrando grandi capacità.
Kubica: “Credo che il 2011 sarà un anno felice per noi, il team lavora con maggiore serenità rispetto allo scorso anno. C’è stato un grande cambiamento azionario ma il nucleo della squadra è rimasto quasi invariato. Eric Boullier ha detto che vuole una monoposto in grado di puntare al gradino più alto del podio, almeno in alcune gare, ed io voglio togliermi delle soddisfazioni. Per centrare il successo iridato è ancora presto, devono esserci diverse circostanze favorevoli: è come un meccanismo complesso, se solo uno degli ingranaggi non funziona bene anche il resto non lavora al meglio”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

16 commenti
  1. terminator

    28 gennaio 2011 at 09:01

    Sarebbe l’ora…

  2. Beppe (tifoso RedBull)

    28 gennaio 2011 at 09:13

    Per vincere occorre talento e una buona monoposto.
    Il primo non manca ora tocca alla Reanult.

    Beppe

  3. angelo 84

    28 gennaio 2011 at 09:53

    la vedo dura i 3 top team sono forti più ce una mercedes che probabilmente faranno una gran vettura

  4. iorek

    28 gennaio 2011 at 11:49

    per me renault quest’anno fara’ un passo indietro…..

  5. Manu (tifoso Ferrari)

    28 gennaio 2011 at 15:54

    Te lo auguro Robert

  6. AlexMah

    28 gennaio 2011 at 16:50

    mi sa che sarà difficile per la renault ripetere i podi della scorsa stagione..
    red bull, ferrari, mclaren e mercedes sicuramente saranno un gradino sopra la renault..
    e poi ho la sensazione che williams e sauber faranno davvero un ottimo campionato

  7. luca cannas

    28 gennaio 2011 at 18:24

    Ho conosciuto Robert…umile..semplice..e con tanto talento. Spendida persona e spero davvero che Lotus faccia la macchina che merita. FORZA ROBERT!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  8. r26

    28 gennaio 2011 at 18:38

    secondo me la r31 sara la monoposto da battere l’anno scorso con un budget molto ristretto sono arrivati 5 e se petrov sarebbe sta al’altezza sarebbero arrivati 4 quest’anno con l’arrivo della lotus come title sponsor hanno buone possibbilita di fare una monoposto vincente non scordiamoci che non piu di 5 anni fa questo team ha battuto la ferrari dell’era tod,brown,schumacher che alla ferrari attuale gli fa 10 a 0 tutto dipendera dalla situazzione economica

  9. Fabio

    28 gennaio 2011 at 19:13

    Giusto r26!!! Sarebbe una gradevole sorpresa per tutti quei tromboni che predicano sempre per i soliti e spesso deludentissimi, tipo la Mercedes che tutti gli anni danno per vincente o prima con bmw, la Renault è sempre stata sottovalutata, anche quando vinse i due mondiali come costruttore.
    Lo scorso anno al debutto la chimavano l’ape maia, poi quando spesso dava la paga anche alla mercedes, nome di cui tanti si riempiono la bocca, sopratutto giornalisti televisivi..(sai gli spot sono spot), non era solito metterlo troppo in evidenza che con un budget striminzito, dava la paga alla MERCEDES….
    Se ci fosse stato un altro pilota con kubica, chissà che paga dava alla stellata tetezca!!!
    FORZA KUBICA!!! FORZA RENAULT LOTUS!!!!

  10. r26

    28 gennaio 2011 at 19:38

    grande fabio anche se mi sto stufando di ripetere sempre le stesse cose tanto anche se renault vincesse 10 mondiali di fila non cambia nulla e ancora non hanno capito cne nella f1 moderna la differenza la fanno i soldi date alla renault il budget di ferari,mclaren,red bul e mercedes e vediamo chi lo vince il mondiale

  11. r26

    28 gennaio 2011 at 19:40

    cmq grande kubica dai una lezzione a tutti cosi incominceranno a pensare prima di parlare a vanvera

  12. r26

    28 gennaio 2011 at 19:43

    agiungo che l’ape maia e stata la monoposto che ha avuto il magior incremento di prestazioni da inizio anno a spa

  13. Jean

    28 gennaio 2011 at 22:26

    Grande Kubica!!!!!!!
    leggo con piacere che in Italia sei ben visto 😉

    comunque non sempre vincono i soldi la cenerentola del 2009 (BrawnGP) a vinto con pochi soldi o meglio con i resti di una Honda che si sta ancora a rosicare le mani ah ah ah

  14. r26

    28 gennaio 2011 at 22:28

    si ma partendo con un vantagio tecnico non indifferente come il diffusore a doppio profilo estrattore

  15. ridas22

    29 gennaio 2011 at 10:25

    Sembra incredibile che Kubica sinora abbia vinto una sola corsa… spero vivamente che non ripeta Alesi, è giovane e c’è tempo per vincere altre corse e magari un titolo

  16. Daytona

    29 gennaio 2011 at 17:22

    Kubika è un grande,merita un top team,anche se sono curioso di vedere la nuova Lotus Renault che parrebbe essere interessante.
    Se avrà una buona macchina Robert se la giocherà con chiunque èveloce,fa pochi errori,e inoltre è umile,qualità rarissima tra i driver di oggi!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Gran Premi

Il GP di Singapore secondo Brembo

Dal 16 al 18 settembre il Marina Bay Street Circuit ospita il 15° appuntamento del Mondiale 2016 di F1
Teatro nel 2008 del primo GP di Formula 1 in notturna, il Marina Bay Street Circuit è rimasto fedele all’ambientazione