Kvyat pronto a cambiare squadra nel 2017

Il russo vorrebbe valutare nuove possibilità per la prossima stagione

Kvyat pronto a cambiare squadra nel 2017

La retrocessione di Daniil Kvyat da Red Bull al team satellite Toro Rosso ha lasciato un segno indelebile sul pilota russo.

Mentre Sainz sembra ormai certo della conferma, lo stesso non si può dire sul compagno, che continua a guardarsi intorno alla ricerca di un nuovo volante per il 2017.

“Al momento non ho niente da riportare – ha raccontato al quotidiano olandese De Telegraaf – ma tutti parlano l’un l’altro e il mio telefono è sempre acceso”.

Kvyat ha ammesso che qualcosa è cambiato nel suo rapporto con il team: “Sono ancora amico di Helmut Marko e Chris Horner, anche se le cose sono un po’ diverse ora. Ho persone intorno a me che mi possono aiutare, ma il telefono è il mio e io possono prendere le mie decisioni”.

Decisioni queste che verranno prese nel futuro, per ora il russo ha intenzione di impegnarsi al massimo delle sue possibilità: “Stanno arrivando dei veri e propri classici dove mostreremo davvero chi siamo veramente”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati