Haas, Steiner: “Soddisfatti del primo test con la VF16”

"Per Barcellona 2 cercheremo di sistemare tutto"

Haas, Steiner: “Soddisfatti del primo test con la VF16”

Al termine della prima quattro giorni di test pre-stagionali, Gunther Steiner, team principal del nuovo Haas Racing, ha espresso un proprio parere sull’esordio in pista della VF16, la monoposto italo-americana con cui Esteban Gutierrez e Romain Grosjean cercheranno stupire durante il prossimo mondiale di Formula Uno. Il manager austriaco ha sottolineato l’enorme lavoro svolto dalla squadra durante questi quattro giorni, precisando che l’esordio è andato meglio delle sue più rosee previsioni. Haas ha infatti completato gran parte del lavoro previsto per questa prima sessione di test, riuscendo a segnare anche ottimi tempi durante la giornata di oggi.

Ecco le parole di Gunther Steiner: “Siamo abbastanza soddisfatti dei progressi fatti durante questo primo test con la VF16. Non siamo riusciti a completare al 100% il programma che ci eravamo prefissati, ma i risultati ottenuti e i dati raccolti in questi quattro giorni ci fanno ben sperare per la quattro giorni della settimana prossima e soprattutto per la prima gara in Australia. Abbiamo accusati dei piccoli problemi nelle prime due giornate, ma tutto si è risolto per il meglio e non vediamo l’ora di tornare in pista”.

“Purtroppo – ha proseguito – i programmi di Romain ed Esteban sono stati rallentati da alcune noie e dobbiamo capire cosa non è andato, ma siamo certi di poter risolvere tutto per il test della settimana prossima. Onestamente è andata meglio del previsto dato che portare all’esordio una monoposto non è mai semplice, soprattutto per una squadra totalmente nuova come la nostra. Abbiamo risolto gran parte dei problemi e sono certo che prima di Melbourne saremo pronti per questa nuova sfida con la VF16″

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Bahrain virtuale, la partenza caos [VIDEO]

Subito incidente tra Hulkenberg (Racing Point) e Beganovic (Ferrari), causato da un contatto tra il tedesco e Luca Salvadori (Toro Rosso)
Il Gran Premio del Bahrain purtroppo, insieme alle altre gare di inizio stagione è stato rinviato a data da destinarsi