Gran Premio di Australia, Melbourne: una piccola anteprima

Diretta TV in esclusiva su Sky Sport F1 HD

Gran Premio di Australia, Melbourne: una piccola anteprima

Mancano poco più di due mesi al primo gran premio del Mondiale di Formula 1 2019 che si disputerà sul circuito di Melbourne, in Australia. Tuttavia, per ingannare l’attesa, ecco una piccola anteprima del primo appuntamento della stagione.

Un po’ di storia…

L’Australia ha ospitato un totale di 83 edizioni del gran premio (34 per quanto riguarda il mondiale di Formula 1). Nonostante il circuito dell’Albert Park fosse già attivo dagli anni 50′, per circa quarant’anni non fu utilizzato a causa di proteste nate dagli ambientalisti della zona. Per tanto, le edizioni dal 1985 al 1996 si disputarono sul circuito di Adelaide. Fu proprio nel 1996 che si decise di spostare il gran premio a Melbourne. Fu costruito un nuovo rettilineo di partenza con nuovi box; inoltre vennero modificate alcune curve per rallentare le percorrenze, tuttavia, mantenendo una certa velocità per un circuito cittadino. La lunghezza del circuito è di 5,303 km con un totale di 16 curve (10 a destra e 6 verso sinistra). Il record del circuito (1’24″125), fu registrato da Michael Schumacher su Ferrari il 7 marzo 2004, durante la gara.

Albo d’oro

Il pilota ad aver ottenuto il maggior numero di vittorie all’Albert Park è stato Michael Schumacher con quattro trionfi. L’unico pilota italiano presente nell’Albo d’oro di Melbourne è Giancarlo Fisichella che vinse il gran premio nel 2005 con la Renault. Sebastian Vettel ha totalizzato finora tre vittorie, seguito da Lewis Hamilton Kimi Raikkonen a quota due.

Team e piloti:

Ci sarà molta curiosità nel vedere alcuni piloti alle prese con nuove squadre, uno fra tutti il monegasco Charles Leclerc, che affiancherà Sebastian Vettel alla Ferrari. Ha sorpreso molti appassionati la decisione di Daniel Ricciardo di lasciare un team competitivo come la Red Bull per intraprendere una sfida molto impegnativa alla Renault. Inoltre, come sarà il ritorno di Kimi Raikkonen all’Alfa Romeo Sauber dopo ben 18 anni? Tra i graditi ritorni, rivedremo in pista Robert Kubica al volante della Williams. Con le partenze di Fernando Alonso, Esteban Ocon, Sergey Sirotkin, Stoffel Vandoorne, Brendon Hartley e Marcus Ericcson, questi saranno i piloti ufficiali che vedremo schierati in griglia:

Mercedes AMG Petronas Motorsport: Lewis Hamilton, Valtteri Bottas
Scuderia Ferrari Mission Winnow: Sebastian Vettel, Charles Leclerc
Aston Martin Red Bull RacingMax Verstappen, Pierre Gasly
Renault F1 Team: Daniel Ricciardo, Nico Hulkenberg
Rich Energy Haas F1 Team: Romain Grosjean, Kevin Magnussen
McLaren F1 Team: Carlos Sainz, Lando Norris
Racing Point F1 Team: Sergio Perez, Lance Stroll
Alfa Romeo Sauber F1 Team: Kimi Raikkonen, Antonio Giovinazzi
Red Bull Toro Rosso Honda: Daniil Kvyat, Alexander Albon
Williams Racing: Robert Kubica, George Russell

La scorsa edizione 

L’anno scorso il vincitore del gran premio fu Sebastian Vettel, seguito da Lewis Hamilton e Kimi Raikkonen. Nonostante il dominio dell’inglese sia nei turni di libere che in qualifica, ad avere la meglio fu infatti il tedesco complice anche un piccolo errore commesso da Hamilton nelle fasi finali della gara che hanno permesso a Vettel di allungare il gap fino al traguardo.

Orari e diretta TV del Gran Premio d’Australia

La diretta TV sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport F1 HD e, salvo cambiamenti, gli orari dovrebbero essere i seguenti:

Venerdì 15 marzo 2019 PL1 ore 3:00, PL2 ore 7:00
Sabato 16 marzo 2019 PL3 ore 5:00, QUALIFICHE ore 8:00
Domenica 17 marzo 2019 GARA ore 7:10

 

Gran Premio di Australia, Melbourne: una piccola anteprima
2 (40%) 8 votes
Leggi altri articoli in Anteprima

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati