Gran Premio d’Europa 2016: Meteo e Orari Aggiornati

Gran Premio d’Europa 2016: Meteo e Orari Aggiornati

Orari Aggiornati con Differite:

Venerdì 17 Giugno

Libere 1: 11:00-12:30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 2)

Libere 2: 15:00-16:30 (Sky Sport F1 HD – RaiSport)

Sabato 18 Giugno

Libere 3: 12:00-13:00 (Sky Sport F1 HD – RaiSport 2)

Qualifiche: 15:00 (Sky Sport F1 HD – Rai 2)

Domenica 19 Giugno

Gara: 15:00  ̶  51 giri  ̶  306,051km (Sky Sport F1 HD – Rai 1)

* tutti gli orari indicati si riferiscono all’Italia: tra Italia e Azerbaijan ci sono 3 ore di differenza.

Meteo Aggiornato:

Giovedì: Temperature tra i 21°C e i 27°C. Cielo: Prevalentemente nuvoloso. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 0%.

Sabato: Temperature tra i 22°C e i 29°C. Cielo: Soleggiato. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 0%.

Domenica: Temperature tra i 23°C e i 31°C. Cielo: Parzialmente sereno. Probabilità di precipitazioni o pioggia pari al 10%.

Quote per la Pole Position:

  • Hamilton 1,95
  • Rosberg 2,80
  • Vettel 6,50
  • Ricciardo 13,00
  • Verstappen 16,00
  • Raikkonen 25,00
  • Bottas 66,00
  • Massa 100,00
  • Hulkenberg 150,00
  • Perez 150,00
  • Sainz 200,00
  • Kvyat 250,00
  • Alonso 300,00
  • Button 300,00
  • Altro 200,00

Quote Per la Vittoria:

  • Hamilton 2,00
  • Rosberg 3,75
  • Vettel 5,00
  • Ricciardo 14,00
  • Verstappen 17,00
  • Raikkonen 25,00
  • Bottas 66,00
  • Massa 100,00
  • Perez 150,00
  • Hulkenberg 150,00
  • Sainz 200,00
  • Kvyat 250,00
  • Alonso 300,00
  • Button 300,00
  • Altro 200,00

Dichiarazioni del giovedì

Carlos Sainz (Toro Rosso): «Una gara particolare quella del Canada, partire 20° e giungere nono dopo un brutto incidente è stata una bella iniezione di fiducia, soprattutto quando sono riuscito a tenere dietro una delle Force India. Tutto ha funzionato perfettamente domenica. Continueremo a lottare per il 5° posto costruttori nonostante non abbiamo avuto grandi upgrade da inizio stagione».

Nico Hulkenberg (Force India): «Speriamo di fare dei punti qui, ovviamente per il momento è difficile dirlo: non ci sono dati, nessuna conoscenza della pista e del degrado delle gomme. Abbiamo fatto dei bei progressi dopo Barcellona e vogliamo continuare così. Per prepararsi al meglio in gare come questa si passano delle ore al simulatore, ma nulla è meglio del scendere realmente in pista».

Rio Haryanto (Manor): «Sento che sto migliorando ad ogni gara, faccio dei passi in avanti e riesco a combattere con il mio compagno di squadra, ma non è questo il nostro obbiettivo e lo sappiamo bene. Nel mio paese la popolarità della F1 sta crescendo notevolmente e ciò non può che essere un bene».

Valtteri Bottas (Williams): «Il terzo posto in Canada ci ha fatto bene, parlando come Team. La vettura ha funzionato bene, le strategie anche e così i pit-stop. Questo sprona tutti noi, da chi scende in pista a chi è in fabbrica, a continuare a lavorare duramente Sappiamo di poter fare bei risultati».

Fernando Alonso (McLaren): «Sì, sono stato qui a Marzo come ambasciatore dei piloti per vedere come procedevano i lavori, devo dire che è cambiato molto da allora, anche il clima ora è più caldo. Credo che gli organizzatori abbiano fatto un fantastico lavoro».

Sebastian Vettel (Ferrari): «Ho letto che questo è uno dei più grandi laghi al mondo, non un mare, per cui non sono spaventato dal trovare in giro qualche gabbiano, come in Canada! La gara di domenica scorsa mi è piaciuta, anche se il sabato non siamo riusciti a tirare fuori il meglio dalla vettura in gara siamo riusciti a mettere sotto pressione Lewis, abbiamo commesso qualche errore  ma ora pensiamo a questa gara, cui guardo con attenzione».

 

Matteo Bramati, Andrea Villa

Leggi altri articoli in Anteprima

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati