GP Brasile, Button sarà l’outsider di lusso

GP Brasile, Button sarà l’outsider di lusso

In Brasile Jenson Button sarà lo sfidante di lusso, il campione del mondo 2009 si gioca l’ultima possibilità di conservare il suo titolo e venderà cara la pelle.

Button ha 42 punti di ritardo da Alonso e difficilmente sarà in grado di recuperare terreno, considerando soprattutto che il suo compagno di squadra Hamilton si trova 21 punti più avanti in classifica.

Jenson da Interlagos fa sapere: “Vista la situazione in classifica so che devo affrontare una lotta durissima per sperare di conservare il titolo mondiale. Ma darò il massimo. Ho lottato duramente per diventare campione del mondo nel 2009 e non voglio rinunciare al mio titolo senza combattere”.

Per avere una possibilità Jenson dovrebbe vincere entrambe le gare che rimangono e sperare che i suoi avversari non marchino punti.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti
  1. lucab

    5 Novembre 2010 at 11:18

    Ho più possibilità io di vincere il superenalotto con una giocata semplice…

  2. Daniele

    5 Novembre 2010 at 11:21

    Che ti aspettavi che il campione del mondo in carica affermasse ‘ho tirato i remi in barca perchè non ho la possibilità matematica di vincere il mondiale’?

  3. leonardo

    5 Novembre 2010 at 11:55

    Magari vincesse lui…se proprio non vince la Ferrari spero in lui, tanto è già fuori

  4. _TheRealJB86_

    5 Novembre 2010 at 14:01

    Jenson semplicemente il mio idolo!

  5. Motore Asincrono Trifase

    5 Novembre 2010 at 21:49

    almeno ha carattere, contrariamente ai brasiliani lamentosi (barri e massa)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati