Formula 1 | Wolff: “La nostra macchina non è ancora ben bilanciata”

Il team principal resta fiducioso sul titolo mondiale

Formula 1 | Wolff: “La nostra macchina non è ancora ben bilanciata”

Recentemente, il consulente della Red Bull, Helmut Marko, ha fatto le sue previsioni per il 2019, sostenendo che la Ferrari sarà avanti di almeno due decimi alla scuderia austriaca, seguite poi dalla Mercedes
Non è dello stesso parere Toto Wolff, team principal della scuderia vincitrice del mondiale piloti e costruttori:

“Credo che nessuno possa dire se qualcuno è davanti o indietro di due decimi perché questo significherebbe che si sa quanto carburante hanno gli altri e noi non lo sappiamo”.

Nonostante questo però, Wolff ha riconosciuto la competitività mostrata dalla Ferrari nei test:

“Al momento sembra che la Ferrari sia avanti, con non molto tra Red Bull e Mercedes ma solo sabato e domenica ne sapremo un po’ di più”.

La Mercedes ha registrato il tempo veloce nell’ultimo giorno di test. Questo però non è abbastanza per il team principal austriaco:

“Se guardiamo gli otto giorni, abbiamo fatto un giro veloce nell’ultimo giorno, ma non siamo stati così veloci nelle simulazioni di gara”.

Al contrario, ha affermato che la Ferrari “ha messo in pista un’auto che ha funzionato bene sin dal primo giorno”.

“Sebastian ha detto che la macchina va dove vuole che vada, la nostra macchina non è ancora perfettamente bilanciata. Abbiamo avuto un problema con la stabilità in alta velocità con un po’ di sottosterzo, e abbiamo avuto sottosterzo a bassa velocità, specialmente nell’ultimo settore”.

Tuttavia, Wolff ha ribadito che questo non significa che siano scese le speranze per il titolo:

“Non è qualcosa di nuovo per noi: prima dobbiamo capire la macchina e poi vedremo, ma in qualche modo quest’anno non ci sentiamo i favoriti, comunque a noi piace recuperare”. 

Formula 1 | Wolff: “La nostra macchina non è ancora ben bilanciata”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati