Formula 1 | La FIA sceglie di non applicare la mano pesante nei confronti della Haas

Grosjean e Magnussen non verranno penalizzati nella griglia di partenza in Bahrain

Formula 1 | La FIA sceglie di non applicare la mano pesante nei confronti della Haas

Nonostante il doppio errore in fase di pit stop, Haas non riceverà nessuna penalità nella griglia di partenza del prossimo Gran Premio del Bahrain. Al termine della corsa di oggi, infatti, i commissari presenti a Melbourne hanno scelto di non applicare nessuna sanzione sportiva alla Scuderia americana, limitandosi a una multa pari a 10 mila dollari (5 mila per l’unsafe di Grosjean e 5 mila per quello di Magnussen.ndr). La FIA ha giustificato questa mossa rivelando come il comportamento del muretto box sia stato impeccabile, dato che gli ingegneri, una volta riscontrato il problema, hanno subito ordinato ai piloti lo stop.

Magnussen e Grosjean, ricordiamo, viaggiavano in quarta e quinta posizione poco prima dello stop e riuscivano a tenere dietro senza problemi la Red Bull di Max Verstappen. Un vero peccato per una giornata che poteva restare nella storia della Formula 1, ma che invece si è rivelata un autentico incubo per Gene Haas.

Roberto Valenti

Formula 1 | La FIA sceglie di non applicare la mano pesante nei confronti della Haas
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati