Formula 1 | Haas, vicina la conferma di Nikita Mazepin anche per il 2022

"Mick ha un contratto firmato da tre parti e come pilota ha dei vincoli con Ferrari", ha proseguito

Steiner sul rinnovo di Mazepin e sulla conferma di Schumacher anche per il 2022
Formula 1 | Haas, vicina la conferma di Nikita Mazepin anche per il 2022

Intervistato da Motorsport-Total.com, Gunther Steiner ha parlato della line-up che porterà in pista la Haas nel 2022, precisando come Nikita Mazepin, al momento, sia l’unico certo di conferma per il prossimo anno.

Secondo quanto dichiarato dal Team Principal della scuderia statunitense, il rapporto di sponsorizzazione tra quest’ultima e Uralkali dovrebbe essere rinnovato anche per il 2022, aspetto che di fatto “impone” al Manager altoatesino l’assegnazione di un sedile al pilota russo. Per quanto riguarda l’altra vettura, invece, gli scenari sono molteplici e ancora non delineati, visto che Mick Schumacher è principalmente un pilota della Ferrari Driver Academy ed è quest’ultima che sceglierà dove “dirottare” il tedesco.

Al momento la conferma in Haas appare probabile, ma non va sottovalutata la strada che porta ad Alfa Romeo, visto che quest’ultima potrebbe ritrovarsi a cambiare l’intera line-up (Schumacher potrebbe essere affiancato a Valtteri Bottas, in uscita dalla Mercedes). A farne le spese sarebbe ovviamente il “nostro” Antonio Giovinazzi.

Qui le valutazioni di Gunther Steiner sul rinnovo di Schumacher: “Mick ha un contratto firmato da tre parti e come pilota ha dei vincoli con Ferrari, quindi ci sono diversi aspetti che vanno risolti insieme a loro. Con lui c’è un accordo, ma non ancora la firma vera e propria sul nuovo contratto. Naturalmente sarebbe tutto molto più semplice se l’accordo fosse solo tra lui e la Haas”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati