Force India, Di Resta: “Dobbiamo essere più veloci in qualifica”

Sutil ottimista nelle libere del GP del Belgio: "Siamo vicini a dove vogliamo"

Force India, Di Resta: “Dobbiamo essere più veloci in qualifica”

Terzo e 11esimo tempo nelle due sessioni di prove libere del GP del Belgio per Adrian Sutil che si dichiara piuttosto soddisfatto.

“E’ stato interessante tornare in macchina per la prima volta dopo quasi un mese. Avevamo dei buoni tempi sulla pista umida, ma poi ho incontrato alcuni problemi di bilanciamento”
, spiega il pilota Force India.

“Abbiamo fatto un paio di aggiustamenti per il pomeriggio, ma quando è uscito il sole, le condizioni della pista erano molto diverse e quindi abbiamo svolto altre prove e ora dobbiamo scegliere l’approccio migliore per domani
– prosegue -. Negli ultimi giri del pomeriggio ho fatto qualche progresso, ma penso che la vettura sia vicina a dove vogliamo”, conclude.

Il suo compagno di team Paul di Resta, invece, chiude le due sessioni del venerdì rispettivamente secondo e decimo.

“Le condizioni sono state un po’ caotiche questa mattina, ma è andata molto meglio rispetto al pomeriggio
– esordisce -. Ci troviamo più avanti rispetto a Budapest e la monoposto è più adatta a questa pista, però dobbiamo essere più veloci in qualifica. Sappiamo che domani la pioggia potrebbe arrivare, quindi dobbiamo essere pronti a ottenere il massimo dalle condizioni”.

Lorenza Teti

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro
News F1

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco
Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che