Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Il 5 ottobre di un anno fa la gru contro cui andò a sbattere la Marussia stava rimuovendo la Sauber del tedesco

Sutil torna a Suzuka per ricordare Bianchi

Poco meno di un anno fa si era trovato ad essere impotente spettatore a bordo pista del fatale incidente che a mesi di distanza avrebbe tolto la vita a Bianchi, finito ad oltre 200 km/h contro la gru che stava rimuovendo proprio la sua Sauber. Adrian Sutil, oggi pilota di riserva Williams, ha deciso di tornare a Suzuka in occasione del gran premio in programma questo fine settimana.

“Ci sono momenti che ti cambiano radicalmente, soprattutto se è la prima volta che assisti a qualcosa del genere da vicino – ha dichiarato il tedesco all’agenzia di stampa DPA – E’ stato un evento terribile che non riuscivo a rimuovere dalla testa. Non voglio dire che mi abbia provocato uno shock permanente, di certo però mi ha aperto gli occhi a proposito dei rischi che corriamo”.

“Rivedere quel tracciato mi farà provare strane sensazioni, anzi non credo solo a me ma anche a tutte le persone che quel giorno sono state coinvolte direttamente o indirettamente” – ha concluso.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. kimi-kimino

    23 Settembre 2015 at 18:18

    Com’è diventato gonfio e grasso…troppi cibi ipercalorici e poco sport…

  2. ridas22

    24 Settembre 2015 at 15:02

    Posso capire come si sente Sutil

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Sutil lascia la Williams

Il tedesco sarebbe vicino ad un accordo per correre in un'altra serie
Adrian Sutil ha deciso di guardare altrove. Il tedesco, chiamato dalla Williams a ricoprire il ruolo di tester dopo i
News F1

Sauber citata in giudizio da Adrian Sutil

Un episodio analogo a quello dello scorso anno che vide protagonisti la scuderia di Hinwil e Van der Garde
Si prospetta un inverno caldo per la Sauber. Per la seconda stagione consecutiva il team di Hinwil è al centro