Lotus, Räikkönen: “Difficile battere le Red Bull”

Il finnico come sempre sceglie la cautela

Lotus, Räikkönen: “Difficile battere le Red Bull”

Lavoro sul DDRS, set-up, gomme e una nuova ala anteriore per la Lotus in questo primo giorno di prove a Spa inficiato in mattinata dalla pista umida.

“Direi che oggi non è andato male, si poteva fare qualcosa di più, ma non è stato un disastro – il commento di Kimi Räikkönen, 21esimo e 6°– Il meteo non è stato il massimo stamane e sono sicuro che sull’asciutto sarebbe andata meglio, inoltre abbiamo riscontrato un piccolo problema con la ruota anteriore che mi ha costretto a lungo ai box. Il FP2 è stato invece normale. Sarà difficile battere le Red Bull, ma dobbiamo farcela se vogliamo provare a raggiungerli in campionato”.

“E’ stata una giornata impegnativa – ha raccontato Romain Grosjean, 22esimo e 3°- Durante il FP1 abbiamo provato il nostro nuovo device, ma non abbiamo potuto approfondire essendo le condizioni climatiche in continuo cambiamento, dunque ci siamo focalizzati su un programma più usuale e sui long run. Abbiamo trovato diverse difficoltà nella messa in temperatura delle coperture, di conseguenza le prestazioni ne hanno risentito. Tutto sommato la monoposto andava bene, ora dovremo lavorare a partire da questa base per progredire”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati