Ferrari, Fernando Alonso: “Abbiamo vinto, ma c’è ancora tanto lavoro da fare”

"Abbiamo avuto la fortuna di mantenere la posizione."

Ferrari, Fernando Alonso: “Abbiamo vinto, ma c’è ancora tanto lavoro da fare”

Fernando Alonso ha dichiarato che la sua vittoria Nel GP di Malesia “non cambia la situazione” e che la Ferrari deve ancora affrontare una quantità enorme di lavoro per essere pienamente competitivo in circostanze normali.

Alonso partito dall’ottava posizione sulla griglia di partenza è riuscito a vincere la gara battendo la Sauber di Sergio Perez anche grazie alla pioggia caduta nelle prime fasi della corsa.

Pur soddisfatto del risultato, Alonso ha sottolineato che non significa che la Ferrari abbia risolto i suoi problemi.

“Una grande sorpresa oggi,” ha detto. “Penso che non siamo stati competitivi in Australia e non competitivi qui, e l’obiettivo era quello di segnare punti, il maggior numero possibile, e oggi ne sono arrivati 25 – quindi un risultato incredibile.”

“Un risultato fantastico per il team che ha mantenuto la calma oggi in condizioni estreme. Complimenti alla squadra, che merita questa vittoria.”

“Questo è un momento difficile, ma sicuramente ci ricorderemo di questa Domenica.”

Alla domanda se la vittoria dara’ nuove motivazioni alla Ferrari, Alonso ha risposto: “Si, ma non cambia nulla, ad essere onesti.”

“Siamo in una posizione che non vogliamo essere. Lottare per entrare in Q3 e lottare per segnare alcuni punti. Vogliamo lottare per la pole e le vittorie invece in queste prime due gare ci siamo trovati fuori dal ritmo giusto.”

“L’obiettivo era quello di non perdere troppi punti, e non ho persi. Questa è una notizia positiva per queste prime due gare, ma ora c’è la Cina, Bahrain e Barcellona dove ci sono un sacco di novità in arrivo.”

“Questa vittoria ci farà molto felici nei prossimi due giorni in fabbrica, ma non cambia la determinazione di continuare a vincere.”

Perez ha chiuso rapidamente il gap da Alonso negli ultimi giri sull’ascuiutto, e sembrava essere nelle condizioni di poter passare la Ferrari ma ha fatto un piccolo errore. Alonso ha ammesso che la Ferrari e’ ancora troppo lenta in circostanze normali.

“Non siamo stati abbastanza veloci,” ha detto. “Abbiamo avuto la fortuna di mantenere la posizione.”

Ferrari, Fernando Alonso: “Abbiamo vinto, ma c’è ancora tanto lavoro da fare”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

89 commenti
  1. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 15:32

    MASSA DEVE SOLO SPARIRE DALLA FERRARI IMMEDIATAMENTE

  2. West

    25 marzo 2012 at 15:37

    La TORO ROSSO 7 ancora a punti, un plauso al lavoro dei tecnici di Faenza, e un grazie a Fernando.

  3. Alonsito

    25 marzo 2012 at 15:40

    bravo alonso ha estito bene tutta la gara!

  4. dudo

    25 marzo 2012 at 15:40

    provo a dare una piegazione tecnica del comportamento anomalo della ferrari grazie al quale a trionfato. per sopperire alla mancanza di grip devono caricare gli alettoni, quindi oggi con la pioggia erano più veloci di conseguenza man mano che la pista si asciugava erano lenti. concludendo penso che alla ferrari manchi il carico aereodinamico dato dai flussi dei gas di scarico e dovendo sopperire con maggior incidenza sugli alettoni ne consegue il comportamento a serbatoi scarichi lenta per minore massa complessiva e maggior impatto all’avanzamento.
    ciao a tutti attendo commenti!

    • haggar

      25 marzo 2012 at 15:59

      Complimenti ottima analisi oggi nando mi ha fatto ricordare shumy in spagna96 ha fatto vedere di che pasta é fatto un campione vero proprio come il suo compagno di squadra perez ehm volevo dire massa.

    • PaoloF

      25 marzo 2012 at 16:06

      Io penso che il problema non sia relativo solo maggiore carico aerodinamico, ma al comportamento della macchina col diverso carico di benzina, quindi relativo al baricentro della macchina, la geometria delle sospensioni ed il camber, non credo che il solo flusso dei gas di scarico possa incidere così pesantemente.
      Spero di sbagliarmi, ma ritengo che da quest’anno l’influenza degli scarichi sia molto diminuita, come sanno bene alla RB.

      • Frenk

        25 marzo 2012 at 17:43

        Per giunta la Ferrari pare non godere di benefici via via che si scarica di benzina,è stato così anche in Australia.

      • Antonio

        26 marzo 2012 at 12:52

        L’hanno spiegato ampiamente anche nel dopogara. Di partenza con assetto da bagnato non se ne fa menzione alcuna.

  5. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 15:49

    GIUSTO DUDO SE SISTEMANO LA MACCHINA NN CE NE X NESSUNO

    • Tiziano

      25 marzo 2012 at 23:15

      @paese dey balocchi

      Ma stamattina invece di andare a messa hai guardato il GP?
      Che vergogna! Hai passato la cresima la settimana scorsa, per questo ti hanno pure regalato il PC, e ti sei già scordato delle raccomandazioni ricevute, non si fa così…

  6. Frenk

    25 marzo 2012 at 16:01

    Alcuni utenti non sanno ancora che scrivere in maiuscolo equivale a urlare,magari hanno ricevuto il pc come regalo di cresima?

  7. Vincenzo

    25 marzo 2012 at 16:06

    La vittoria di oggi dimostra che la Ferrari pur non avendo una macchina vincente ha un pilota fantastico che è Fernando Alonso che fa la differenza e se nei prossimi gp arriveranno i giusti aggiornamenti la macchina migliorerà vistosamente, il team sta lavorando bene e questo è merito d Pat Fry che ha sta svolgendo un buon lavoro nella direzione tecnica… Diamo tempo al tempo e la Ferrari tornerà a stravincere!

  8. asdrubale

    25 marzo 2012 at 16:07

    Frenk, 10 gocce di valium e a nanna…Se non si urla oggi, quando allora?!?!?!

    VAI NANDOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!

  9. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 16:42

    FRENK QUALE IL TUO PROBLEMA SE URLO O MENO TI DA FASTIDIO LA VITTORIA DEL MITICO ALONSO E DEL TEAM FERRARI VAI DALLA MAMMA A BERE IL LATTE CHE E ORA BUFFONE

    • Frenk

      25 marzo 2012 at 17:49

      @paese dey balocchi .

      Scemo di guerra,sono ferrarista forse un pò più vecchio di te,e le tette di mamma le ho dimenticate ormai.
      Che c’è?Ti hanno davvero regalato il pc per la cresima? 😛

      @asdrubale .

      Lucignolo urla sempre,non solo oggi 😉

  10. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 16:43

    GRANDE FERNANDOOOOOOOOOOOOOOO

  11. Claudia

    25 marzo 2012 at 16:54

    Ovviamente è fantastico vedere la FERRARI sul gradino più alto sarebbe stato ancor meglio senza quel messaggio via radio della Sauber,chi vuol capire capisca

    • tengofamedif1

      25 marzo 2012 at 17:20

      quando si tratta di ferrari i complotti vanno a gò gò vero???? red bull-toro rosso…nessuno vede niente …vero???? mc laren-force india???
      mi fermo qui …và…son troppo felice per guastarvi il rosicamento

    • PaoloF

      25 marzo 2012 at 20:08

      Anche oggi è necessario sporcare questo successo con inutili fantasie complottiste ?
      Ma vi pagano per fare ciò ?
      Anche io per un attimo ho pensato quella cosa, ma poi mi sono chiesto: quale interesse supremo spingerebbe la Sauber e Perez ha rinunciare alla loro prima vittoria ?
      Rimandiamo queste tesi visionarie ad altre occasioni, grazie.

      • ermi lucas

        25 marzo 2012 at 20:53

        Hai ragione!!

    • Antonio

      26 marzo 2012 at 12:32

      Avete stufato, … anzi rotto i coglioni con sta storia del complotto.
      FORZA FERRARI … FORZA NANDO!!!

  12. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 17:04

    O MESSAGIO O NN MESSAGIO FERNANDO E STATO STRAFANTASTICO E ANCHE IL TEAM FERRARI QUINDI ONORE ALLA FERRARI E SOPRATUTTO A NANDOOOOO

  13. paese dey balocchi

    25 marzo 2012 at 17:28

    STA ZITTA ROSICONA E FORZA FERRARI

  14. alberto

    25 marzo 2012 at 18:29

    Mi sono emozionato oggi, mi stava per scendere una lacrima dalla felicità, una vittoria cosi bella e insperata che mi ha fatto venire in mente quello che provai in Spagna nel 1996.
    Grazie Fernando.

  15. ciro

    25 marzo 2012 at 20:07

    i problemi che ha la ferrari sono seri a barcellona dovranno presentare una vett. completamente nuova, la redbull ha problemi simili ma minori

  16. albi

    25 marzo 2012 at 22:14

    semplicemente ALONSO.

  17. Zardoz

    26 marzo 2012 at 00:05

    Si la prima cosa da fare per migliorare è licenziare Massa, e manca poco ormai, pochi giorni ancora che Monti cambia l’ articolo 18 così zemolo può rescindere il contratto looooooll

  18. coenote

    26 marzo 2012 at 10:21

    Onore ad Alonso e alla Ferrari. Persa per persa hanno optato per assetti da pioggia media ( anche Perez ) e gli e’ andata bene: la fortuna a volte aiuta gli audaci. Alonso, con macchine con assetto uguale per tutti, non e’ mai stato una volpe sul bagnato : vedi Giappone 2008, Malesia 2009, UK 2009 credo… E’ una cavola il parco chiuso!!!!!!!!

  19. MikeCTF (tifoso Ferrari)

    26 marzo 2012 at 10:51

    Grande Nando! Garone da incorniciare!!
    Fantastico!!

  20. michele

    26 marzo 2012 at 11:17

    Al prossimo Gp ne riparliamo……!!!!

    Ti ricordi nel 1666 cosa accadde?..

    Beh vai ad aprire i libri di storia….

    Ve le hanno suonate di santa ragione….

    e sai dove…a Trafalgar…ti ricorda qualcosa quersto nome?

    chi?

    proprio i tuoi cari amici di Woking!!!

    In bocca al lupo….o dovrei dire…in cu… alla balena?..che è meglio!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati