F1 | Weber: “Schumacher ha fallito in Mercedes”

"Gli avevo consigliato di non tornare in Formula 1"

L'ex manager del sette volte campione del mondo ha parlato del fallimento del tedesco alla Mercedes
F1 | Weber: “Schumacher ha fallito in Mercedes”

Il sette volte iridato non è riuscito ad adattarsi alla nuova generazione di macchine, una volta tornato alla Mercedes. Questo è il punto di vista sia di John Barnard, famoso designer che in passato ha lavorato con Michael Schumacher, che di Willi Weber, ex manager del tedesco.

“La vedo allo stesso modo, al 100%”, ha affermato Weber al quotidiano Kolner Express.

“Michael aveva una configurazione speciale adatta al suo stile e non è riuscito ad ottenerla dalla Mercedes. Le vetture più nuove si erano sviluppate in una direzione diversa e Michael non poteva influenzare la tecnologia come è riuscito a fare alla Benetton e alla Ferrari. Rosberg fu improvvisamente più veloce Rosberg, Michael non riuscì a compensarlo. Era una tecnologia e una generazione di piloti diversa, anche se Michael era più in forma che mai”.

All’ex manager è stato vietato di visitare il sette volte campione del mondo del quale non si sa molto sulle attuali condizioni di salute; Weber ha aggiunto di aver consigliato al tedesco di non tornare in Formula 1:

“Michael ha fallito alla Mercedes, se solo mi avesse ascoltato. Ha provato di tutto e insieme a Rosberg hanno reso la macchina più veloce in modo che la Mercedes potesse essere così tante volte campione del mondo. Ma tornare non era ancora necessario”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati