F1 | John Barnard racconta il primo test di Schumacher in Ferrari

Sull'esperienza in Mercedes ha aggiunto: "Non fu più veloce di Rosberg"

Barnard ha raccontato il primo test di Schumacher con i colori della Ferrari
F1 | John Barnard racconta il primo test di Schumacher in Ferrari

Intervistato durante il podcast “Beyond the Grid”, John Barnard ha raccontato il primo test di Michael Schumacher con i colori della Ferrari, sottolineando come il tedesco, fresco di passaggio dalla Benetton, promosse il potenziale della 412T2. Come raccontato dall’Ingegnere britannico, il tedesco riuscì a creare fin da suibito un ottimo feeling con la monoposto durante la sessione di lavoro all’Estoril, tant’è che si dichiarò ottimista sulle possibilità mondiali per la stagione ’96.

“Dopo il primo test con la Ferrari, Michael uscì dalla macchina e disse subito che sarebbe diventato ancor più facilmente campione con questa macchina”, ha dichiarato l’Ingegnere britannico. “Ovviamente non si saprà mai se dicesse sul serio, ma almeno per me fu un complimento”.

Sull’esperienza del tedesco in Mercedes ha invece aggiunto: “Nico Rosberg voleva un posteriore stabile, ma Schumacher non la pensava così. Più tardi ottenne un’auto più di suo gradimento, ma non fu più veloce di Nico. Lo stile di guida di Michael era buono quando era giovane perché le sue reazioni erano fenomenali, ma quando è diventato un pò più grande, non sono sicuro che quel sistema abbia funzionato così bene”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Weber: “Schumacher ha fallito in Mercedes”

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati