F1 | Trevor Carlin: “Norris sarà l’erede di Lewis Hamilton”

"E' una persona pura, come Vettel: corse con me nel 2006 e 2007, ed è sempre lo stesso", ha aggiunto

F1 | Trevor Carlin: “Norris sarà l’erede di Lewis Hamilton”

Il terzo posto di Lando Norris in Austria ha inevitabilmente acceso i riflettori sull’astro nascente del motorsport britannico. Avendo a disposizione una macchina molto competitiva, il ragazzo è riuscito a dire la sua, sfruttando così come Leclerc le occasioni che gli si sono presentate, compiendo anche un sorpasso duro, cattivo ma leale nei confronti di Perez e facendo il giro più veloce della gara per sorpassare in termini di tempo Hamilton. Secondo Trevor Carlin, proprietario dell’omonimo team di Formula 2 e con il quale Norris ha corso fino al 2018 e anche negli anni precedenti in altre categorie, il giovane britannico sarà l’erede del sei volte campione del mondo, e crede anche che abbia tanto di Sebastian Vettel sotto l’aspetto caratteriale.

“Lando è l’erede alla corona di Lewis come miglior pilota britannico – ha detto Carlin. Quando Lewis raggiungerà tutto ciò di cui ha bisogno, si ritirerà, e Lando sarà il portabandiera per la Gran Bretagna. Ha bisogno del pacchetto giusto, ma la McLaren ha fatto passi enormi negli ultimi mesi, chi può dire che l’anno prossimo non sarà una delle forze del campionato? Lando sta facendo molto bene, i risultati stanno arrivando e sono molto orgoglioso di lui. State certi che non cambierà stile di vita, non è quel tipo di ragazzo”.

“Un grande esempio è Sebastian Vettel, lui ha corso con noi nel 2006 e nel 2007. L’ho visto ad Hockenheim due anni fa: faceva da pit board a suo fratello che correva in una gara di contorno Audi. Sono andato da lui e gli ho detto: “Ehi Seb, ti dispiace se ti dico una cosa? Non sei mai cambiato!”. Ora, sono passati anni da quando è stato con noi, è un campione del mondo e ha tutti i soldi di questo mondo, lui mi ha risposto dicendo: “Perché sarei dovuto cambiare?”. Ecco, vedo questo in Lando, è lo stesso. Poi lui è la persona più simpatica che abbia mai incontrato, è un ragazzo molto semplice”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati