F1 | Sainz: “Non mi sento oscurato da Alonso”

"Io seguo la mia strada"

F1 | Sainz: “Non mi sento oscurato da Alonso”

L’impatto che Fernando Alonso ha avuto in Spagna con i due titoli mondiali è immenso, ma Carlos Sainz ha insistito sul fatto di non sentirsi oscurato dal suo connazionale, nonché amico. Lo spagnolo infatti ha ammesso di voler creare la sua eredità in Formula 1:

“Non sento di essere oscurato da Fernando -ha dichiarato a Motorsport.com- sono solo al mio quinto anno e non ho ancora combattuto per un podio. Quindi Carlos rimarrà sempre Carlos, così come Alonso rimarrà se stesso. Non devo seguirlo, perché faccio la mia strada”.

Nella sua prima stagione con la McLaren, Sainz sta raccogliendo risultati positivi. Al momento è settimo in classifica, ed è il migliore del centro griglia, ma come annunciato poc’anzi, all’appello manca ancora il podio:

“Questo è molto frustrante, perché non dipende dal pilota.  Non è una corsa dei 100 metri dove vince il più veloce; però credo anche che ai piloti migliori, vadano le auto più competitive. A volte però, credo che i più forti non hanno i premi che meritano. Fernando è un esempio e penso che tutti concorderanno sul fatto che, date le sue abilità, avrebbe potuto vincere più titoli”. 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati