F1 | Red Bull, Verstappen: “Non volevo sorpassare nessuno e sono rimasto fregato”

L'olandese non ha potuto fare l'ultimo giro avendo preso la bandiera a scacchi

F1 | Red Bull, Verstappen: “Non volevo sorpassare nessuno e sono rimasto fregato”

Max Verstappen partirà dalla terza fila domani, avendo perso l’opportunità di fare l’ultimo tentativo e prendendo la bandiera a scacchi. L’olandese non è contento dell’atteggiamento degli altri, secondo lui gli hanno dato fastidio, mentre a detta sua, pur sapendo che il tempo stava per terminare non ha voluto sorpassare nessuno per gentilezza. Questo per Max però è stato controproducente, essendo stato sorpassato da Vettel e da Hulkenberg, che hanno così evitato la bandiera a scacchi al contrario suo.

“Alla fine del Q3 ho seguito la Ferrari davanti a me, eravamo tutti in fila – ha dichiarato Verstappen. In realtà stavo cercando di essere gentile e non sorpassare, visto che non è quello che fai in qualifica quando tutti cercano di prepararsi senza dare fastidio. Questa volta sono stato sorpreso dai sorpassi subiti alla fine del giro, naturalmente non sono contento di questo e di essere quinto, ma non abbiamo avuto l’opportunità di fare l’ultimo giro. Sono sicuro che succederà anche ad altri in diverse occasioni, ma è fastidioso dato che stavamo lottando per il terzo posto. Certo, quando non puoi fare l’ultimo giro sai che gli altri hanno la possibilità di scavalcarti in classifica, ed è quello che è successo. Domani sarà interessante, abbiamo un buon ritmo di gara, non credo per la vittoria, ma lotteremo per il podio”.

F1 | Red Bull, Verstappen: “Non volevo sorpassare nessuno e sono rimasto fregato”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Victor61

    13 aprile 2019 at 14:57

    il ragazzo è molto veloce ma non ha la testa del campione…

  2. frency

    13 aprile 2019 at 18:36

    e com’e’ tutto insieme è diventato un genti l’uomo

  3. Roby Bad

    13 aprile 2019 at 21:23

    Hamilton ha creato sto casino andando lentissimo nel giro di lancio
    Ma non era mica dietro la Safety Car… consiglio a Verstappen e agli altri di passare anche Hamilton la prossima volta

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati